Archivio di novembre 2009

Il Bloggatore, il miglior aggregatore di feed on line! Iscriviti e segnala!

Nel panorama dei siti e dei blog italiani che parlano di informatica e dei nuovi media un posto di assoluto rispetto e rilievo se lo è ritagliato il portale ed aggregatore di news Il Bloggatore.
bloggatoreIl Bloggatore è un aggregatore di feed on line, con un deciso e netto orientamento verso i blog che trattano argomenti legati al mondo dell’informatica.
Il Bloggatore è un portale che si occupa del mondo di Internet.
Nell’aggregatore sarà possibile trovare delle preziose informazioni relativamente alle novità ed alle curiosità della rete.
Il taglio dell’aggregatore è rivolto a tutti.
Su Il Bloggatore sarà possibile trovare sia contenuti tecnici che gustare succosi aneddoti sui fatti che girano in rete e sui case history ritenuti importanti e illuminanti per il modo vincere e di fare business attraverso i nuovi media ed Internet.
Non mancheranno riferimenti all’impatto, nelle imprese, nella società, negli usi e nei comportamenti, dei nuovi social media e di come gli stessi Leggi il resto di questo articolo »

I social media e le aziende

love-twitterI teorici della rete nostrani sono sempre molto critici e rigidi quando parlano del Digital Divide che attanaglia la nostra bella penisola. La bocciatura della bozza, del piano (chiamatelo come volete) Romani non ha fatto altro che provocare una nuova levata di scudi. Non ci sono i soldi per offrire i servizi multimediali più veloci e sicuri. E una maggiore banda. Ma se il governo è sordo verso queste problematiche le aziende legate ai nuovi media sono snelle nel pensiero. Se le aziende non vanno a loro allora sono loro a proporsi alle aziende. YouTube ha sperimentato ultimamente dei veri e propri canali aziendali che permettono una maggiore interazione e personalizzazione del canale rispetto alle opzioni attualmente disponibili nella personalizzazione del profilo di YouTube. E’ il caso del canale For Mom realizzato in collaborazione con Kodak e con l’obiettivo di fornire tutorial e risorse per i genitori e le mamme del web (target sempre più agguerrito e frequentatore della rete), con ovvie sponsorizzazioni di prodotto. Il social del momento, Facebook, ha da poco Leggi il resto di questo articolo »

Posizionamento: la regola aurea

googleTutti i giorni i SEO di tutto il mondo si svegliano con un solo pensiero in testa: “come fare per posizionare i propri siti e fregare Google”.

Ogni giorno Google si sveglia con l’unico pensiero di evitare di farsi fregare dai SEO di tutto il mondo.

Questa battaglia che si combatte ogni giorno a colpi di codice, idee creative, soluzioni più o meno lecite, sta portando i motori di ricerca ad affinare sempre di più i loro algoritmi per stabilire al meglio le posizioni nelle SERP. Google cerca di diventare il milgior motore di ricerca generalista e il suo obiettivo più importante è quello di realizzare il volere dei suoi visitatori.

Tradotto in pratica il visitatore che cerca una determinata informazione la deve trovare nelle prime posizione delle ricerche che ha effettuato.

Per ottenere questo risultato ogni giorno affina sempre di più i suoi algoritmi acquisendo sempre più informazioni per ogni singola pagina indicizzata nei suoi database. Leggi il resto di questo articolo »

Portalavoro.it aiuta le persone a trovare lavoro

portalavoroTrovare lavoro è sempre più complicato. Le ragioni sono tante, certo le più importanti sono legate alla crisi e alle basse competenze medie dei candidati. Il mercato del lavoro, comunque, si sta trasformando ed è sempre maggiore il numero di persone che trovano lavoro grazie a siti del settore. Le offerte di lavoro, sui portali, sono sempre maggiori e spesso di ottima qualità

Noi di Puntoblog consigliamo www.portalavoro.it , un portale di offerte di lavoro molto valido. Le caratteristiche distintive del portale in questione sono: Leggi il resto di questo articolo »

Lavezzi.eu il blog delle partite in streaming

lavezziImpazza sulla rete la ricerca delle partite in streaming. Legale o no, le persone sono sempre di più alla ricerca di link dove poter vedere le partite del nostro campionato ma anche e soprattutto di campionati stranieri. Esistono moltissimi siti che promettono di far vedere le partite in streaming ma pochissimi poi sono di una qualità accettabile.

Noi consigliamo come sito www.lavezzi.eu dove è possibile trovare i link delle partite in streaming. Il blog in questione è aggiornato giornalmente e inserisce oltre alle partite del campionato italiano di serie A anche alcune partite europee e di campionati minori come la serie B.

Sul blog in questione è possibile trovare sempre le partite del napoli in streaming  e delle maggiori squadre italiane, e spesso anche di squadre minori o straniere.

Inoltre su www.lavezzi.eu è possibile trovare articoli sul calcio napoli, e in particolare sul campione napoletano Lavezzi.

Il blog, anche se è praticamente neonato, creato in aprile 2009, è in crescita vertiginosa, l’ultimo mese ha realizzato 47.000 visitatori unici per olter 60.000 pagine viste. Ed è in trend di crescita.

Possibilità di inserire pubblicità sul blog: Si consiglia alle aziende del settore calcio, scommesse e passatempi. L’azienda da contattare per gestire la pubblicità è www.puntocomunicazione.com

Turismo 2.0 al Rimini Web Marketing Event

Web marketing che passione! Torna sabato 21 e domenica 22 novembre l’attesa kermesse Rimini Web Marketing Event. Un evento che sempre più si sta rivelando un happening irrinunciabile per quanti, a vario titolo, siano essi pubblicitari, web master, web designer, SEO o SEM, vogliono tenersi al passo con “lo stato dell’arte” del web marketing. Il Rimini Web Marketing Event 2009 offrirà spunti ed idee soprattutto a professioni e professionisti legati al mondo del turismo e delle strutture recettive in generale.
riminimarketingL’Italia, pur tra mille problemi, è sempre una meta molto ambita dai turisti e, se ben veicolato, il business legato al turismo può incidere in modo significativo sul Pil del belpaese. L’appuntamento di Rimini segue, a meno di una settimana, una decisione storica. Quale? La scelta, da parte del sistema termale italiano, di affidarsi per la promozione agli strumenti ed alle potenzialità del Web 2.0. E lo ha fatto partendo da Firenze in occasione del Bto (Buy Tourism Online), evento, giunto alla seconda edizione, anche questo interamente dedicato all’impatto delle nuove tecnologie sul turismo. Il Bto ha avuto luogo il 16 e 17 Novembre. Il turismo 2.0 sarà l’argomento principe dell’incontro sull’Adriatico. Ma non sarà l’unico tema. Gli argomenti di discussione del Rimini Web Marketing Event 2009 spazieranno dalle ultime novità in termini di tecniche e passi per l’ottimizzazione per i motori di ricerca per arrivare alle più efficaci tecniche di keyword advertising, e non mancheranno discussioni relative Leggi il resto di questo articolo »

Internet e il marketing non convenzionale: una miscela esplosiva

L’economia non di rado ha preso in prestito professionisti da altri settori e li ha arruolati nelle proprie fila. Dalla metà degli anni ’80 in poi l’economia ha saccheggiato gli esperti di matematica attuariale e finanziaria introducendo per loro la professione di quantitative (quant).
ragazzesperlonca1A onor del vero dire che la selezione in questo settore è darwiniana è dir poco; molti quant sono rimasti eroicamente sul campo nelle crisi del 1987, del 1994, del 1998, del 2008.
Quando le cose vanno male sono loro a pagare. Adesso sono i neurologi a tuffarsi nell’economia nella branca chiamata neuromarketing. Non ci occuperemo di neuromarketing adesso, bensì di marketing. Il web 2.0, il web partecipativo con le sue piattaforme aperte e condivise ha, nondimeno, creato tutta una serie di esperti di marketing. Accanto agli esperti “classici” di Marketing si stanno affermando gli esperti di web marketing. Persone in grado di dare una marcia in più alle imprese. Da qualche anno a questa parte si stanno affermando delle nuove figure legate al marketing e al web marketing.
Parole viral marketing, guerrilla marketing, tribal marketing, ninja marketing, buzz marketing, ambush marketing, ambient marketing, ninja marketing ed altre ancora più esotiche Leggi il resto di questo articolo »

Parto in diretta streaming

parto-indiretta-su-internetCi sono parole che sono diventate parte integrante della nostra vita. Web Marketing è una di queste, ma anche business ha da tempo sostituito, benché non sia la stessa cosa, la parola affare. Share e sharing sono parole assolutamente sconosciute non solo 15 anni fa, ma anche nei pionieristici tempi del Web 1.0.
Le parole Share e Sharing sono invece diventate protagoniste con l’avvento del web partecipativo: il Web 2.0. Lo Sharing è la condivisione di file e contenuti multimediali. Di tanto in tanto tutta questa condivisione può diventare eccessiva, forse volgare, trash, ma è sempre e comunque un segno dei tempi. Una mamma del Minnesota, un tempo una zona sperduta degli States, ha deciso di condividere sul suo blog i momenti, le sensazioni e le emozioni della sua prima gravidanza.
Lynsee ha 23 anni e sta raccontando la sua gravidanza e i suoi umori sul social network  MomsLikeMe.com.
Non solo, ma Lynsee, la mamma “condivisa”, che di mestiere fa l’insegnante, si è messa in testa di mandare online, in diretta streaming, altra parolina magica,  Leggi il resto di questo articolo »

Buone notizie per i ricercatori della rete: più soldi per tutti

innocentiveBuone nuove per ricercatori e scienziati di tutto il mondo. Più soldi per tutti? No, e forse non sarebbe neanche giusto. Non per tutti almeno. Ma la rete delle reti, internet, può, ancora una volta, venire incontro alle esigenze delle persone e, nella fattispecie dei ricercatori, ridare nuova linfa ed entusiasmo agli stessi.
La visione romantica dello scienziato solitario e barbuto dell’ottocento, svampito e con la testa fra le nuvole, con problemi d’igiene e nei rapporti interpersonali, è stata sostituita, nell’ultimo scorcio di millennio dalla figura dello scienziato manager, che chiede fondi governativi e gestisce un gruppo di scienziati.
Emblematica in tal senso è la figura di Craig Venter, biologo e capitano d’impresa. Il suo progetto, Celera Genomics, è un grande esempio di impresa scientifica collettiva.

Ma quanti geni ha realmente isolato Craig Venter?

Sarà però Craig Venter e non un John Doe alle sue dipendenze a prendere le royalties milionarie e, cosa più importante per uno scienziato, il pubblico riconoscimento. E magari anche un Nobel.
Internet, che è anche un luogo estremamente democratico, ha fornito alle menti che hanno qualcosa da dire e dare al mondo nuove ed inaspettate possibilità. Esiste un sito che si chiama InnoCentive. InnoCentive è una piattaforma dove si possono incontrare aziende che hanno bisogno di soluzioni e scienziati che Leggi il resto di questo articolo »

Bing e Wolfram|Alpha all’assalto di Google

Contrariamente alle attese di molti, il motore di ricerca Bing sembra avere le potenzialità per dare qualche “problemino” al motore per eccellenza: Google. Bing, partito nell’estate 2009, ha sostituito Msn ed un recente report della ComScore ha messo in evidenza come Bing, relativamente al mese di agosto, ha visto i suoi utenti crescere dal 8,9% del mese precedente, al 9,3% di agosto.
bing-wolf2Questo aumento è stato registrato congiuntamente ad una leggerissima flessione, si parla dello 0,1%, di Google. Una misurazione Nielsen ha rincarato la dose indicando, nel Regno Unito, una flessione di Google del 5% ed un aumento di Bing dell’ 1,7%. Certo siamo ben lontani dall’impensierire il colosso di Mountain View, ma siamo altresì sicuri che Larry Page e Sergey Brin in una qualche misura modificheranno la loro strategia adesso che non c’è più solo Yahoo! a sottrar loro traffico e soldoni pubblicitari. Bing di certo non è sta fermo, in questi giorni, c’è stata una forte novità. Bing integrerà nelle sue SERP i risultati di ricerca di Wolfram|Alpha, il motore di ricerca computazionale di cui si è spesso sentito parlare nell’ultimo anno. In Italia bisognerà attendere ancora un po’, la sperimentazione è partita per adesso solo negli States. In una prima fase Wolfram|Alpha verrà utilizzato per rispondere alle domande in ambito nutrizionale come ad esempio l’indicatore di massa corporea o le percentuali di grassi e proteine presenti nei vari alimenti. Sarà inoltre possibile effettuare calcoli matematici complessi semplicemente inserendo le formule nella casella di ricerca di Bing.
Wolfram|Alpha è, perlomeno nelle intenzioni, un motore computazionale di ricerca, uno strumento del web semantico, l’ultima frontiera della rete.
Al di là delle questioni statistiche e finanziarie, l’esperimento Bing- Wolfram|Alpha è marcato stretto dagli internauti in quanto il ticket potrebbe aprire nuove ed inaspettate cybernetiche frontiere.

 

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp