Diversificare i guadagni con un blog. Potreste rimanere all’asciutto

Un anno fa quando ho iniziato ad aprire siti e blog per creare delle entrate derivanti dalle affiliazioni,avevo trovato un blog che faceva molte visite indicando ai suoi lettori i link per vedere le partite in streaming. Questo blog, www.tifosidoc.com , monetizzava le visite attraverso due programmi di affiliazione: 1) Adsense di Google e 2) un programma per scaricare tv-online ( nello specifico live-player).

All’epoca ho acquistato questo blog e ne ho aperto un altro sul calcio www.lavezzi.eu , che tratta del campione Ezequiel Lavezzi , del Napoli calcio e ho inserito anche su questo blog post dove indicavo dove vedere le pertite in streaming.

Tra i due blog ero arrivato a fare al mese circa 80.000 visitatori unici per oltre 150.000 pagine viste, niente male per un impegno di 2/4 ore a settimana.

Purtroppo il programma di affiliazione che permetteva di monetizzare per chiunque dal sito avesse scaricato il live player, che all’inizio pagava 0,50€ per ogni lead, scese il mese scorso a 0,15€, e ieri ho scoperto che a fine aprile interrompe.

Quindi mi passa da monetizzare con quei due siti da 250,00€/mese a zero, per quello che riguarda quel programma di affilizione e mi resta solamente adsense.

La grande lezione da imparare è non affidarsi ad un solo programma di affiliazione, e soprattutto attenzione a investire troppe risorse in un progetto che dipende troppo da un unica forma di monetizzazione.

Nel caso specifico dei miei blog, non ho azzerato proprio i guadagni, perchè mi resta Adsense. Ora dovrò comunque valutare altri programmi di affiliazione e vedere quale converte meglio.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp