Come valuti il tuo stipendio?

Quanto vale il tuo stipendio? è buono o fa schifo?

Queste domande se le pongono praticamente la maggioranza delle persone nel mondo. Ma un’idea curiosa e divertente sarebbe quella di avere una classifica mondiale dei guadagni annuali, dal più ricco al più povero, e vedere con il proprio stipendio in che posizione ci si trova.

Questa idea, che non mi appartiene, è stata già realizzata da un sito, anche se non conosco l’attendibilità della fonte, che inserendo il proprio guadagno annuale si può vedere a che posiziono ci si trova rispetto al resto del mondo. Un’altra informazione presente su questo sito è anche la % delle persone che guadagnano almeno quanto la cifra inserita.

Il sito è www.globalrichlist.com.

Ho fatto alcune prove e ho notato alcuni risultati che mi hanno fatto riflettere.

1) Inserendo uno stipendio medio Italiano di 1200,00€/mese ( 15.000,00€/anno).
La posizione è 684.000.000 esima, e si è portati a pensare che sia davvero uno schifo. Ma se si analizza l’altro dato quello della percentuale di persona che guadagnano almeno quella cifra ci si trova tra l’ 11,4% della popolazione mondiale più ricca.

2) Inserendo il guadagno di un professionista italiano, circa 50.000,00€/anno. La posizione sembra ancora molto bassa, intorno all 54 milionesima. Ma solamente meno dell’1% guadagna nel mondo almeno 4.000,00€/mese.

3) Inserendo il guadagno di un buon imprenditore o di un super manager di circa 200.000,00€/anno. La posizione è intorno alle 100 mila, e solo l’0,001% della popolazione mondiale guadagna almeno quella cifra.

Questo post che è partito per scherzo può insegnare qualche lezione, o almeno io penso di aver imparato un paio di cosette:

Innanzitutto mi sento fortunato ad essere nato in Italia, che con tutta l’osannata crisi anche chi guadagna in semplice stipendio è tra le persone più ricche al mondo, ben l’89% della popolazione mondiale non arriva a quella cifra.

La seconda informazione, per i più ambiziosi, è che comunque ci sono molte persone più di 100 mila che guadagna più di 200.000,00€/ anno. Quindi si può fare!

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp