Archivi per la categoria ‘instantempo’

Anche Puntocomunicazione partecipa al contest Stellissimo!

Quando si tratta di osservare ed imparare nuove cose, noi di Puntocomunicazione siamo sempre allerta.

Da sempre siamo convinti che la migliore forma di esperienza sia quella fatta condividendo le proprie conoscenze: è inutile avere segreti in un mondo dove tutto viene a galla e poi, parliamoci chiaro, le formule magiche nella Seo non esistono!

Leggi il resto di questo articolo »

Contest instantempo, un buon 31° posto!

Il contest instantempo indetto da Giorgio Tave si è concluso il 6 dicembre alle 12:00.

Hanno vinto un gruppo di Polacchi che gestiscono un forum di tecniche seo back hat, che hanno utilizzato al meglio ( ma visto che non c’erano regole hanno avuto ragione). Hanno anche chiesto all’organizzazione del contest di devolvere in beneficenza il loro premio (un Ipad).

Noi di Puntoblog siamo arrivati in 31° posizione su oltre 1.220.000 link concorrenti e siamo orgogliosi di questo risultato per queste ragioni:

Innanzitutto siamo tra i pochi, arrivati tra i primi 50, che hanno fatto una scelta di posizionare una pagina di un loro sito. Questo ovviamente c i ha penalizzato, nella gara, sia perchè non avendo nell’url la parola instantempo non si poteva organizzare una campagna di link building “pazza e disperata”, sia perchè non avrei mai “sporcato” il mio prezioso blog con tecniche back hat, rischiando penalizzazioni da google.

Comunque il risultato ci piace ( se non sbaglio 2° tra quelli senza un sito interamente dedicato al contest) e siamo contenti di aver partecipato e soprattutto di aver imparato moltissimo grazie a questa gara. Leggi il resto di questo articolo »

Contest instantempo supera il milione di link

Ormai mancano circa 20 giorni alla fine del Contest Instantempo. Le classifiche si sono assestate e google sta dando i primi responsi.

Ad oggi che scrivo, alla ricerca su google di “instantemo” si trovano 1.170.000 link, che non sono davvero pochi, e penso che supereremo i 2 milioni continuando così.

Ovviamente non stanno aumentando i concorrenti alla gara ma solamente il numero dei post e delle pagine che parlano di Instantempo.

La rete sta impazzando di discussini nei forum e commenti nei blog dove è presente una firma instantempo con back link.

Il sito che è in testa, quello dei polacchi per intenderci, su Yahoo conta oltre 40.000 back link. Yahoo, come molti SEO sanno, conta come back link anche quello con il tag nofollow, quindi in quei numero ci sono anche tantissimi back link nei commenti dei blog, che per i più dovrebbero essere inutili ai fini del posizionamento. A questo punto, però, a me sorge un dubbio.

Sarà vero che i link con il tag nofollow non valgono per il posizionamento?

Davvero google non passa trustrank?

Davvero google non ne tiene proprio conto?

Mi piacerebbe davvero dare una risposta a queste domande. Non solo una percezione ma una risposta certa!

Cosa ne pensate?

I back link contano più di ogni altra cosa nel posizionamento.

Quando mi programmo un’azione SEO, dopo aver fatto l’analisi del mercato online e delle relative parole chiave, affronto la sfida su due campi:

1) l’ottimizzazione delle pagine e della struttura del sito;

2) La campagn di link building;

Se oggi, secondo la mia esperienza e il mio know-how, mi chiedessero in che percentuale è utile l’una e in che percentuale è utile l’altra, risponderei: L’ottimizzazione delle pagine e del sito al 40% e la campagna di link building al 60%.

Per mercati online poco concorrenziali, a volte è sufficiente la prima, ma ormai diventa sempre più raro. Invece per tutti gli altri mercati la seconda è fondamentale.

Attenzione però organizzare una campagna di link building non è né banale né immediata. Non è sufficiente, come qualche anno fa, ricevere tantissimi link, oggi è necessario che i link abbiamo delle carateristiche ben precise.

Caratteristiche quali: Leggi il resto di questo articolo »

Quali sono le vere posizioni della gara Instantempo?

Ormai siamo giunti alla 4° settimana di gara.

I Polacchi sono ancora primi, con il loro discusissimo blog, anche se non vedo più la loro pagina facebook in 2° posizione!

Sicuramente oggi, con più di 750.000 link concorrenti (secondo le stime di Google), si inizia a capire quali saranno i protagonisti che si contenderanno la vittoria finale per il SEO contest instantempo: Leggi il resto di questo articolo »

Cosa abbiamo imparato finora dal Contest SEO Instantempo

Dopo 2 settimane di contest SEO si possono già fare delle considerazioni preziose per chi, come me, è un SEO specialist, e il posizionamento sui motori di ricerca non è solo una passione ma anche un lavoro!

Questa gara come scrissi nel primo post è utile soprattutto per imparare quello che funziona di più su google, se BigG ha dei bag e se riesce ad accorgersi velocemente delle tecniche black-hat. 

Le informazioni preziose, che ho raccolto analizzando i siti che sono nelle prime posizioni, sono i seguenti:

  • Google non sa leggere correttamente la data dei post e del blog. (BUG)
    infatti molti siti hanno numerosissimi post vecchi di oltre un anno con un dominio comprato 15 giorni fa.
  • Si possono ricevere numerosissimi Back Link con il solo anchor text instantempo, se nel nome del dominio è presente questa parola chiave, senza essere penalizzati da google. ( non si accorge di tecniche black-hat)
  • Sono avvantaggiati i siti tematici. Questa info che sembra ovvia fa capire come è molto meglio avere un sito per ogni tema specifico che un grande portale con tanti temi diversi. Google preferisce la targettizzazione.

Solo per queste 3 informazioni penso di essermi ripagato del tempo che ho speso per partecipare alla gara ( io con una pagina di questo blog http://puntoblog.it/2010/10/16/instantempo.html sono in 34° posizione)

Buon contest a tutti

Cosa altro potrà succedere nel SEO contest Instantempo?

Sono alcuni giorni, ormai, che non vedo più grandi movimenti nelle SERP di google per la ricerca  con la parola INSTANTEMPO. Nei primi 10 giorni c’è stata la bagarre poi sembra che la situazione si sia stabilizzata. L’unico dato che cresce vertiginosamente sono i link concorrenti ormai siamo ad oltre 350.000.

La concorrenza è tantissima, ma penso, almeno da quello che si può vedere su Google che la prima posizione se la contenderanno pochi protagonisti.

Oggi, al momento in cui scrivo il primo è ancora il sito dei polacchi (instantempo-bhsf.it) e al secondo posto la loro pagina facebbok, la terza posizione è stabilmente occupata da instantempo.com, e la quarta da instantempo.info.

Ma cosa potrebbe succedere? Leggi il resto di questo articolo »

Ti do un link al tuo sito! contest instantempo

Vuoi ricevere dei link al tuo sito da alcuni siti di mia proprietà.

Aiutaci a vinecere il contest Instantempo!

Come puoi fare? Ora ti spiego tutto:

Tu inserisci il seguente codice sul tuo sito ( su una pagina indicizzata da google, meglio se la home-page) ed io ti inserisco un link alla pagina che tiu mi indicherai da uno dei miei siti, inserendolo nella pagina siti amici o link consigliati. Così ne guadagnamo entrambi un Back link in maniera da migliorare il posizionamento di entrambi i siti. Per far si che questo sistema funzioni non faremo scambi di link incrociati.

il codice da inserire nel tuo sito è il seguente:

<a href=”http://puntoblog.it/2010/10/16/instantempo.html” title=”Instantempo” target=”_blank” >Instantempo</a>

Dopo aver inserito questo codice nel tuo sito contattami e indicami qual è il sito da linkare

Nota Bene non sono accettati siti che parlano di sesso, poker online, scommesse, e qualsiasi settore considerato a rischio SPAM.

Instantempo dopo 11 giorni. Google sembra stabilizzarsi

Dopo 10 giorni di totale bagarre nel contest instantempo google sembra che stia stabilizzando le posizioni.

Nei primi 3-4 giorni vedevo sbalzi spettacolari di siti che passavano dalla 6-7 posizione a scomparire e riapparire nel giro di poche ore.

Oggi, con oltre 180.000 link concorrenti iniziano a far capolino non solo i siti creati ad hoc ma anche quelli di SEO specialist che hanno deciso di dedicare una o più pagine alla gara. Siti che hanno un trusrank e una storia decisamente migliore dei migliaia di blog creati ad hoc.

Secondo me, alla fine del contest il 6 dicembre, nelle prime 3 pagine di Google ci saranno molti siti che hanno già una storia. Non so se vincerà un blog creato ad hoc o uno già esistente, ma sicuramente nel tempo avanzeranno quei siti che possono sostenere molti Backlink senza andare nella sandbox.

Per ora i polacchi sono in testa. Qualcuno dice che ci resteranno. Io penso che oggi è ancora presto per fare qualsiasi previsione.

Per la cronaca ora che scrivo sono in 22° posizione con la pagina instantempo

Buon contest a tutti!

Farsi conoscere con instantempo.

Da quando ho deciso di partecipare al contest SEO instantempo, che sta popolando il DB di Google con migliaia di nuovi link al giorno, pensavo di ottenere come guadagno unicamente la possibilità di imparare nuove strategie per posizionare i siti miei e dei miei clienti al meglio su BigG.

Poi un po’ per gara, un po’ per gioco, mi sono accorto che un altro grande vantaggio è quello di conoscere quali sono le persone che davvero si occupano di SEO in Italia (non penso partecipino tutti, ma un buon numero si).

Conoscere nuovi SEO significa poter creare delle partnership, delle collaborazioni, e perchè no anche la possibilità di creare un gruppo con il quale confrontarsi e trovare e testare le strategie migliori.

Ovviamente non sarà facile, perchè esistono molti SEO che cercano di tenersi per se i loro trucchi, ma per me che credo molto nella condivisione del Know-how potrebbe essere un’opportunità di crescita.

Penso, inoltre, che come me molti altri partecipanti alla gara cercano di conoscere i volti nuovi del mercato SEO.,e per me, infatti, potrebbe essere una vetrina. Ora che scrivo sono in 20° posizione, non male se si pensano ai 180.000  link concorrenti, potrebbe già portarmi qualche contatto.

Sicuramente penso di contattare, in conclusione, qualche SEO per la fine della gara.

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp