Archivio di agosto 2012

La gestione delle catastrofi per le imprese. L’importanza del Crisis Management

Girovagando in giro per la Rete, ho trovato la notizia che, dal 3 Settembre prossimo venturo, Costa Crociere avrà un nuovo Vice President Corporate Marketing.

A ricoprire il ruolo sarà Frederik Pénot, un ex sciatore e velista francese di 44 anni che in precedenza ha lavorato per Disneyland Parigi.

Costa Crociera ha reso noto il nome, precisando che Penot coordinerà tutte le attività di marketing relative al piano di sviluppo ed al posizionamento del brand, e le attività di comunicazione, di ricerca e di sviluppo del prodotto.

Ripensando a quello che è successo questo Gennaio all’Isola del Giglio, e a tutto ciò che mediaticamente ha fatto seguito, ritengo che Costa abbia bisogno di un gestire la crisi e la reputazione.

Negli States hanno anche un nome altisonante per definire la cosa e i relativi esperti: Crisis Management. E ci sono delle persone che hanno il compito di gestire situazioni difficili e compromettenti. Leggi il resto di questo articolo »

All’inaugurazione della Olimpiade c’era anche Berners-Lee, l’ideatore del www

Le Olimpiadi di Londra 2012 sono ormai in pieno svolgimento, anzi già quasi alla fine dal momento che domenica 12 termineranno of course con la maratona maschile.

La cerimonia di apertura è stata nondimeno sfarzosa, a tal proposito e en passant diciamo che il solo logo, con ovvio studio dello stesso, è costato qualcosa come 400mila sterline, ossia quasi 600mila euro.

Il logo poi è stato ferocemente attaccato, perché somiglia straordinariamente ad una fellatio di Lisa a Bart Simpson. Tornando alla cerimonia, è stata veramente ben fatta, e ha raccontato, con grande profusione di attori e costumi, la storia della Britannia prima e del Regno Unito poi. Leggi il resto di questo articolo »

In America le imprese “ascoltano” i commenti sui social. E in Italia?

Un famoso quotidiano riportava la crescente attenzione che, in alcune parti del mondo, c’è per i social come nuove veicolo promozionale.

Piacerà il nuovo gusto di gelato che abbiamo lanciato? Un tempo ci sarebbero stati riunioni e riunioni, feedback su feedback per cercare di trovare una risposta.

Adesso le cose sono cambiate, i social possono fare da spia e sempre più imprese cominciano a pensare e a usarli come veicolo di promozione e di verifica.

La Walmart Stores Inc, tanto per fare un esempio, per verificare se una torta a forma di lecca lecca, che avevano appena lanciato, era stata ben accetta ha dato una occhiata ai tweet di Twitter.

Esteé Lauder, grosso marchio di cosmetici, ha chiesto sui social network di votare quali tonalità di make-up riproporre sugli scaffali. E Squishable, prima di optare per la versione finale di un nuovo peluche, ha interpellato gli utenti tramite Internet.
Samuel Adams ha chiesto pareri online su lievito, luppolo, colore e altre qualità per creare una birra in “crowdsourcing”, chiamata Ale B’Austin, che ha ottenuto ottime recensioni. Leggi il resto di questo articolo »

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp