Archivio di ottobre 2010

Personal Branding, il brand sei tu

Noi di Puntoblog diamo sempre una occhiata a quello che succede in rete, mi verrebbe da dire che facciamo ciò in Instantempo (sapete cos’è Instantempo e perché da un po’ se ne parla tanto, perlomeno in Italia?). Se non sapete cos’è Instantempo cercate su Google e vedrete che nelle serp la parola Instantempo è… proprio questo fatto di cercare su Google mi ha fornito insieme al nuovo evento targato Ninja Marketing Academy.
La Ninja Academy di fine Novembre avrà come punto focale il Personal Branding e sarà tenuto da Luigi Centenaro e Tommaso Sorchiotti, fondatori di PersonalBranding.it .
In alcuni precedenti post abbiamo detto che in rete su Internet la reputazione non è importante: è tutto.
Provate un po’ a vedere cosa pensa la rete di voi digitando il vostro nome o il nome della vostra impresa.
La definizione da manuale di Personal Branding, elaborata da Robin Good from Sharewood, blogger, web strategist e fondatore di MasterNewMedia, recita “Il personal branding è il processo con cui un individuo o un’azienda si caratterizzano in maniera unica e riconoscibile, creando un’immagine-marchio che riflette fortemente una missione, una condivisione di valore e un proprio stile di comunicazione.
Il successo è determinato dal livello di coerenza che esiste fra i valori di caratterizzazione del profilo e quello realmente offerti e condivisi attraverso il proprio operato.”
Il Personal Branding è infatti la ragione per cui un partner, un cliente, un datore di lavoro Leggi il resto di questo articolo »

La pubblicità negli ebook, un mercato spettacolare!

Da qualche anno, ormai, la stampa digitale sta aumentando sensibilmente le sue quote di mercato e le maggiori case editrici si stanno adeguando per restare al passo con le esigenza dei consumatori.

La difficoltà, che oggi incontra il mercato, è ancora quella dei costi. Infatti un buon e-reader costa almeno 150-200€ e gli ebook non costano tanto meno dei libri cartacei.

Ma i guadagni per le case editrici deriveranno solo dalla vendita degli ebook?

Molto probabilmente no.

Alcune aziende, tra le quali Google, Amazon e la Apple, stanno costruendo dei sistemi che permetteranno di inserire la pubblicità all’interno delle pagine degli ebook.

Il passo successivo sarà quello di far scegliere all’acquirente se acquistare l’ebook a prezzo pieno oppure a prezzo scontato o gratis con la possibilità di visualizzare le pubblicità nell’ebook.

Avrà successo questa tipologia di pubblicità?

Riuscirà ad abbassare sensibilmente i costi degli ebook?

Questo non lo so ma penso che per un editore che vende decine di migliaia di ebook potrebbe crearsi un bel guadagno aggiuntivo.

Ti do un link al tuo sito! contest instantempo

Vuoi ricevere dei link al tuo sito da alcuni siti di mia proprietà.

Aiutaci a vinecere il contest Instantempo!

Come puoi fare? Ora ti spiego tutto:

Tu inserisci il seguente codice sul tuo sito ( su una pagina indicizzata da google, meglio se la home-page) ed io ti inserisco un link alla pagina che tiu mi indicherai da uno dei miei siti, inserendolo nella pagina siti amici o link consigliati. Così ne guadagnamo entrambi un Back link in maniera da migliorare il posizionamento di entrambi i siti. Per far si che questo sistema funzioni non faremo scambi di link incrociati.

il codice da inserire nel tuo sito è il seguente:

<a href=”http://puntoblog.it/2010/10/16/instantempo.html” title=”Instantempo” target=”_blank” >Instantempo</a>

Dopo aver inserito questo codice nel tuo sito contattami e indicami qual è il sito da linkare

Nota Bene non sono accettati siti che parlano di sesso, poker online, scommesse, e qualsiasi settore considerato a rischio SPAM.

Quante visite sono necessarie per guadagnare 1000€/mese con un blog?

Prima di rispondere alla domanda del titolo bisogna prima chiedersi se ” si possono guadagnare 1000,00€/mese con un blog? “.

La risposta è si! Se ne possono guadagnare anche molti di più. Le persone che guadagnano da 1000,00€ al mese in su, attraverso il blog, sono meno del 2%. Quindi non è facile ma possibile.

 Quindi torniamo ad analizzare se si può mettere in relazione il guadagno online al numero delle visite che fa un blog. Per dare dei numeri attendibili bisogna distinguere tra visite e visite. Esistono visite che arrivano dai motori di ricerca, visite da utenti affezionati, visite da azioni di pubblicità online, visite da back link, ecc… Non tutte le visite convertono allo stesso modo. Infatti spesso convertono molto di più i vistatori occasionali che quelli abituali che già sanno dove sono presenti le pubblicità e quindi tendono a non vederle.

Inoltre bisogna fare anche una distinzione sulle modalità di monetizzazione per un blog, anche in questo caso ne esistono di diverse. Di programmi di affiliazione, alla vendita diretta, alla vendita delle DEM, alla vendita di spazi pubblicitari, ecc…

Ma vediamo ora quante visite sono necessarie per guadagnare 1000,00€/mese con un blog: Leggi il resto di questo articolo »

Finanziamenti alle imprese. Ottobre 2010

Siccome ogni mese ho notizia, attraverso i giornale che leggo delle nuove opportunità per le imprese italiane di ottenere finanziamenti regionali, nazionali o eurpei, ho pensato di aprire una rubrica che parla di finanziamenti alle imprese. Ogni mese inserirò un post.

Ecco i finanziamenti alle imprese per il mese di ottobre:

SICILIA. AIUTI PER IL TURISMO
Contributi a fondo perduto fino al 50% delle spese per le imprese siciliane che investono nel turismo per la riqualificazione e l’ampiamento della ricettività. A beneficiare sono le PMI turistiche alberghiere ed extra-alberghiere, di ristorazione, sportive, inerenti il benessere fisico e quelle di congressualità connesse ad una struttura ricettiva esistente.
Le aree di coperture georafica sono riportate nel bando. LA scadenza per la presentazione delle domande è il 15 novembre 2010.
INFO: http://pir.regione.sicilia.it

LAZIO. CREAZIONE E SVILUPPO DI IMPRESE Leggi il resto di questo articolo »

Instantempo dopo 11 giorni. Google sembra stabilizzarsi

Dopo 10 giorni di totale bagarre nel contest instantempo google sembra che stia stabilizzando le posizioni.

Nei primi 3-4 giorni vedevo sbalzi spettacolari di siti che passavano dalla 6-7 posizione a scomparire e riapparire nel giro di poche ore.

Oggi, con oltre 180.000 link concorrenti iniziano a far capolino non solo i siti creati ad hoc ma anche quelli di SEO specialist che hanno deciso di dedicare una o più pagine alla gara. Siti che hanno un trusrank e una storia decisamente migliore dei migliaia di blog creati ad hoc.

Secondo me, alla fine del contest il 6 dicembre, nelle prime 3 pagine di Google ci saranno molti siti che hanno già una storia. Non so se vincerà un blog creato ad hoc o uno già esistente, ma sicuramente nel tempo avanzeranno quei siti che possono sostenere molti Backlink senza andare nella sandbox.

Per ora i polacchi sono in testa. Qualcuno dice che ci resteranno. Io penso che oggi è ancora presto per fare qualsiasi previsione.

Per la cronaca ora che scrivo sono in 22° posizione con la pagina instantempo

Buon contest a tutti!

Come guadagnare con il Forex

Il mercato delle valute, anche in periodo di crisi, mantiene un fascino d’altri tempi. Anche se in Europa ormai esiste la moneta unica, nel resto del mondo vi sono moltissime monete con forza e stabilità diverse.

Si possono guadagnare molti soldi lavorando e investendo sulle valute, ma non è tutto oro quello che luccica!

Il forex ha un giro d’affari di 3,2 trilioni di dollari al giorno e il più alto tasso di liquidità, e questo garantisce che ce sempre la possibilità di effettuare un’operazione di acquisto o vendita.

Si può iniziare con pochi soldi a anche da soli ed è possibile ottenere risultati interessanti anche in pochi mesi. Bisogna studiare tanto e saper gestire la propria attività, come ad esempio l’analisi tecnica Forex.

Questi due vantaggi sono il vero problema delle persone che vigliono guadagnare con il forex! Infatti la ragione che è molto semplice iniziare illude moltissimi investitori sprovveduti a pensare che è facile guadagnare.

Non solo, non è facile guadagnare con il forex, ma è anche necessaria tanta cautela, infatti, l’investimento valutario entra in una fascia più speculativa rispetto alla compra-vendita di azioni o di obbligazioni.

Vediamo comunque come iniziare a guadagnare con il forex: Leggi il resto di questo articolo »

Farsi conoscere con instantempo.

Da quando ho deciso di partecipare al contest SEO instantempo, che sta popolando il DB di Google con migliaia di nuovi link al giorno, pensavo di ottenere come guadagno unicamente la possibilità di imparare nuove strategie per posizionare i siti miei e dei miei clienti al meglio su BigG.

Poi un po’ per gara, un po’ per gioco, mi sono accorto che un altro grande vantaggio è quello di conoscere quali sono le persone che davvero si occupano di SEO in Italia (non penso partecipino tutti, ma un buon numero si).

Conoscere nuovi SEO significa poter creare delle partnership, delle collaborazioni, e perchè no anche la possibilità di creare un gruppo con il quale confrontarsi e trovare e testare le strategie migliori.

Ovviamente non sarà facile, perchè esistono molti SEO che cercano di tenersi per se i loro trucchi, ma per me che credo molto nella condivisione del Know-how potrebbe essere un’opportunità di crescita.

Penso, inoltre, che come me molti altri partecipanti alla gara cercano di conoscere i volti nuovi del mercato SEO.,e per me, infatti, potrebbe essere una vetrina. Ora che scrivo sono in 20° posizione, non male se si pensano ai 180.000  link concorrenti, potrebbe già portarmi qualche contatto.

Sicuramente penso di contattare, in conclusione, qualche SEO per la fine della gara.

Email marketing. Come scrivere il contenuto per una newsletter!

Le aziende che hanno una buona lista di utenti interessati ai loro prodotti/servizi hanno l’opportunità attraverso la newsletter di gestire al meglio i rapporti con loro. L’opportunità di renderli partecipi di eventi, nuovi prodotti, offerte, iniziative, ecc…

Ma quello che la maggioranza delle aziende sottovaluta è  l’importanza del contenuto di una newsletter

Ormai, la maggioranza delle persone, hanno le caselle di posta piene di email pubblicitarie,  di newsletter alle quali non sanno più perchè vi si sono iscritte, email di liste formate attraverso il regalo di un prodotto/servizio gratuito, ecc…
Riuscire a far aprire e poi leggere un’email non è un gioco da poco. La maggioranza delle email, infatti, non viene aperta!

L’obiettivo di questo post è dare delle dritte su come costruire il contenuto di una newsletter affinchè diventi vincente.

I passi da seguire sono i seguenti: Leggi il resto di questo articolo »

Niente più code alle poste per le raccomandate

Amici professionisti da oggi in poi niente più code alle poste con conseguenti antieconomiche perdite di tempo. Il nuovo servizio di Poste online Raccomandata online da Word e Excel è stato pensato unicamente o quasi per imprese e professionisti, persone che hanno la primaria esigenza di usare in modo massiccio il supporto informatico al fine di evitare perdite di tempo ed inutili sovrapposizioni. Con la Raccomandata online da Word e Excel l’ufficio postale sarà aperto 24 ore su 24, e senza nessun impiegato scortese e trafottente. Ma come funziona Raccomandata online da Word e Excel? Il software lo si scarica facilmente. Detto software installerà ed implementerà nella barra del Menù di Microsoft Word e Excel un pulsante che consentirà l’invio elettronico dei documenti ad un indirizzo fisico. Tutto ciò sarà possibile a valle di una preliminare registrazione usando il proprio account di Poste.it. Facile vero? Poste italiane ha pensato ad un servizio molto user friendly adatto anche ai non geek della rete.
 I vantaggi in termini di tempo, stress e competitività sono enormi, le imprese si lamentano spesso della mancanza di un buon supporto tecnologico.
Eccolo qui il supporto tecnologico: Leggi il resto di questo articolo »

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp