Un miliardo di euro lasciato dagli Italiani chissà dove.

Succede, non di rado, che i premi di lotterie e giochi non vengono ritirati in tempo e quindi ritornano nelle casse dello stato. Solo pochi mesi fa, alla lotteria più famosa d’Italia, quella della Befana, il 1° premio di ben 5.000.000,00€ non è stato ritirato nei tempi previsti dal regolamento ed è tornato nelle casse dello stato.

Ma non sono “persi”, per gli Italiani, solo i premi di lotterie ma anche moltissimi soldi in Lire, si parla, nelle ultime stime di qualche miliardo. Ricordo che per cambiare le lire in Euro lo si può fare solo alla Banca d’Italia entro il 30 giugno 2012.

Ma come mai non vengono ritirati tutti questi premi?

Come mai non vengono cambiate le lire?

Siccome siamo in piena crisi, perchè non si raccolgono davvero tutti i soldi?

Rispondere a queste domande è complicato ma voglio provare a riflettere su un fattore di natura psicologica, che lessi su una rivista qualche tempo fa.

Le persone, quando credono che non riusciranno mai a diventare economicamente indipendenti, fanno il possibile per dar conferma alla loro convinzione, sabotandosi. Infatti, non è raro, che una persona acquisti un biglietto della lotteria e perda il biglietto.

Io ho pensato, comunque, leggendo la notiza del 1° premio di 5 milioni non ritirato, l’avessi avuto io…

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp