Vendite online in crescita nel primo trimestre 2010

Il primi tre mesi di quest’anno hanno visto un aumento delle vendite online, rispetto allo stesso periodo del 2009, di un eccellente 16%. Le vendite online totali hanno raggiunto da Gennaio a Marzo 1,4 miliardi di €.

I settori con una crescita maggiore sono stati: a) Abbigliamento con un +51%; B) Informatica ed elettronica con un +21% C) Turismo + 23%;  D) Editoria, musica ed audiovisivi con un +19%; E) Assicurazioni + 18%

Questa crescita, per molti analisti inaspettata, crea conferme e motivazioni per le attività che vogliono aprire un sito ecommerce.  

Ma come si spiega questa notizia? Come è possibile in piena crisi economica?

Le ragioni sono varie e molto interessanti per chi vuole aprire un ecommerce:

  1. Aumento delle persone che acquistano online.
    Questo è il dato che più di tutti sta determinando questa enorme crescita anche in un periodo oggettivamente difficile. Sicuramente aumenta la fiducia nei confronti dell’acquisto online e aumentano le persone che con maggiore serenità affrontano un acquisto con carta di credito. I siti sono più sicuri e le aziende che stanno dietro agli ecommerce sono molto più brave a gestire il pre e post vendita.
  2. Risparmio percepito. Questo fattore è quello storico della crescita degli acquisti online. Le persone che acquistano online pensano di risparmiare. Molto spesso è vero. Sicuramente online è possibile comparare prezzi senza doversi alzare dalla propria scrivania. Esistono anche eccellenti comparatori di prezzi che facilitano questo compito.
  3. Miglioramento del servizio di commercio elettronico. Qualche tempo fa gli ecommerce erano pieni di bug, oggi è molto comune trovare ecommerce che funzionano benissimo, hanno grafiche che facilitano la navigazione e l’acquisto online. Spessissimo sono presenti anche tools che presentano prodotti simili, prodotti consigliati, ecc… Inoltre, sono gestite in maniera eccellente sia la fase del prevendita sia la fase del post vendita, facendo sentire il cliente coccolato e rassicurato sull’acquisto effettuato. In alcuni ecommerce ho trovato anche servizi correlati dove viene fatta un’assitenza successiva sull’utilizzo del servizio/prodotto acquistato.
  4. Facilità d’acquisto. Oggi sta diventando sempre più facile acquistare online. Un buon sito ecommerce presenta anche delle modalità di acquisto passo-passo che rendono l’operazione semplice quasi come se ci fosse un commesso virtuale che ci prende per mano e ci porta alla cassa.
  5. Migliore logistica. Grazie anche all’organizzazione di molte aziende che possiedono un ecommerce e grazie alle società di trasporto sempre meglio organizzate, i prodotti arrivano molto velocemente. A volte anche entro le 24/48 ore!

Mettetevi nei panni di un uomo che deve acquistare un prodotto. Pensa che deve prendere la macchina entrare nel traffico, poi arrivare al negozio, e magari il prodotto non è in magazzino, cercare un altro negozio, finchè non riesce a trovare il prodotto. Poi pensa “ma l’ho acquistato al miglior prezzo?”

I pensieri potrebbero continuare:”Perchè non sedermi davanti al mio fedele computer cercare sul mio fedele motore di ricerca e dopo mezzora avero trovato il prodotto che cercavo al prezzo più basso aver effettuato l’acquisto e aspettare con serenità che dopodomani me lo portano anche a casa. E tutto questo senza aver tolto neanche il pigiama!”

Non sono tutte rose e fiori per gli ecommerce. Infatti per aprire un ecommerce di successo bisogna lavorare sodo e investire anche cifre importanti in pubblicità online. Sicuramente è più economico e profittevole aprire e far sviluppare un ecommerce che un negozio si strada.

Un Commento a “Vendite online in crescita nel primo trimestre 2010”

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp