Guadagnare sotto l’ombrellone! Il sogno di molte persone

Io sono tra quelli che pensa che quando si è in vacanza bisogna godersi il riposo e bisogna staccare la spina. Ma non per tutti è così.

Esistono molte persone che non ce la fanno proprio a staccarsi dalla grande Rete.

Allora perchè non ottimizzare il tempo per guadagnare online?

Per guadagnare sotto l’ombrellone, io consiglio di non fare le stesse operazioni che normalmente si fanno durante l’anno, perchè gli utenti hanno più voglia di “cazzeggiare” che di leggere argomenti seri, hanno voglia di divertirsi e di rilassarsi. Quindi bisogna concentrare i propri sforzi per soddisfare i propri utenti.

Non sto dicendo di scrivere le barzellette su un sito di marketing, ma di rendere al comunicazione, per il periodo estivo più vacanziera, anche parlando del proprio settore.

Di seguito ho riportato alcuni spunti per lavorare sotto l’ombrellone:

  1. Sperimenta. L’estate è un buon periodo per sperimentare nuovi argomenti o nuovi modi per proporre i propri contenuti. Inserire video e immagini, e soprattutto proporre contenuti pertinenti ma un po’ più vacanzieri. Per chi possiede un ecommerce, o vende su ebay e similari, è il momento per proporre prodotti del momento e non necessariamente in linea con i propri prodotti abituali.
  2. Concentrati sul futile. Il gossip è il futile per eccellenza. Anche su un portale serissimo si possono inserire delle news di gossip se ben tematizzate. A volte permette di far conoscere il proprio blog anche alle persone che per caso hanno trovato il blog grazie al gossip.
  3. Vendi oggetti del momento. Per chi vende online, se si vuole vendere sotto l’ombrellone, i pordotti devono essere da ombrellone. Ci sono molti prodotti che durano un’estate e poi vanno nel dimenticatoio. Quelli sono i prodotti giusti. Se si ha la capacità di essere ben piazzati si possono raggranellare molti soldi in estate.
  4. Più video che testi. I livelli di attenzione online, non alti generalmente, si abbassano d’estate. Meglio, quindi, comunicare con un video o con immagini che con testi lunghi ed esaustivi. Mai stancare il proprio lettore.

Questi spunti di riflessione li ho fatti innanzitutto per i miei siti. Mi sono chiesto come li avrei gestiti e che tipologia di comunicazione avrei mantenuto.

Buone vacanze e buon guadagno sotto l’ombrellone a tutti quelli che vogliono farlo.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp