Ebook a go-go ! A Natale 2 libri su 100 saranno in tablet

Da un po’ di tempo a questa parte stiamo prestando un po’ di attenzione al mondo degli ebook. Ed alla guerra che si sta consumando, per quanto riguarda gli e-Reader, e quindi principalmente tra Amazon ed Apple, tra Kindle e iPad.
Amazon ha abbassato i costi, da 259 a 189 dollari, del suo Kindle ricavandone un triplicamento delle vendite, e può contare sui titoli già in possesso di Amazon.
Apple dal canto suo, e nonostante i tanti difetti che le persone trovano nel prodotto, ha già superato quota 3 milioni e dalla sua può contare sulla qualità, sulla fedeltà e sul senso di appartenenza di chi si è votato anima e corpo all’iSomething.
La società di Jeff Bezos ha recentemente affermato che, in Amazon, gli e-book hanno sorpassato i libri rilegati delle edizioni non economiche in ragione di: 143 e-book contro 100 libri.

A rimorchio, e con una certa lentezza, stanno crescendo anche i titoli digitali italiani: il triumvirato Rcs-Feltrinelli-Gems ha dato vita alla piattaforma Edigita (piattaforma “attenzionata” dall’antitrust, ma dovrebbe essere tutto ok) e avrà in catalogo, entro settembre, oltre 2mila titoli in formato pdf o ePub (non molto amato dagli ipovedenti). L’Aie conta ad oggi circa 500 titoli per iPad e Kindle (agli amanti delle statistiche riferiamo che il primo autore digitale è stato Salvatore Niffoi) e conta di arrivare a 3000 entro la fine del 2010. La previsione Aie per Natale e che 2 libri si 100 saranno su tablet, quale che sia.

Chiudo riferendo che è in atto una petizione online volta a ridurre l’iva sugli ebook. E che alla camera dei deputati è stato presentato ebook, con venti libri italiani di narrativa o saggistica.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp