Il blog indispensabile per sfruttare al meglio il sito aziendale

Tutte le aziende, oggi dovrebbero avere un sito. Questa frase andava bene qulache anno fa!

Oggi non è più sufficiente avere un sito qualsiasi, ma è necessario che il proprio sito aziendale rispetti alcune caratteristiche per ottenere il successo online.
Caratteristiche come la navigabilità, la possibilità di rendere veloce ogni ricerca di informazioni da parte dell’utente, la possibilità di interagire con i propri utenti, una grafica pulita ed accattivante ( eliminate i siti totalmente in flash ), il sito inoltre deve essere posizionato sui motori di ricerca, e curato sulla grafica affinchè spinga il lettore ad effettuare le azioni congeniali per l’azienda ( sia una compilazione di un form, un acquisto online, una telefonata, ecc…)

Ma come si fa, oggi, con molti siti aziendali vecchi e non web 2.0 a sfruttare le opportunità che ci offre la rete?

Il blog aziendale è la soluzione!  Spesso si può raggiungere un successo online inimmaginabile per un semplice sito aziendale con una comunicazione istituzionale.

I vantaggi sono molteplici:

  1. Comunicazione diretta. Non è necessario mantenere un livello di comunicazione troppo istituzionale ed abbottonato. Si può parlare con molta più libertà, parlando in prima persona e dando il “tu”. Spesso è una comunicazione vicina alle persone e vicina ai propri clienti. Su un blog si può dare la possibilità anche a clienti di poter scrivere, e non solo commentare una notizia.
  2. Luogo di discussione ed interazione con l’utente. Il problema di fondo di un sito aziendale istituzionale è la pochissima interazione con l’utenza, i potenziali clienti e i clienti stessi. Con un blog è possibile intavolare delle discussioni attraverso i commenti, è possibile risolvere a monte difficoltà commerciali come la mancanza di fiducia, equivoci sull’utilizzo di un prodotto, equivoci sui benefici di un servizio, ecc…
  3. Il blog è molto più facilmente posizionabile sui motori di ricerca. Google adora i blog, rispettano, se programmati bene, tutte le sue regole per scalare le SERP. Ovviamente, il posizionamento non è dato solo dalla struttura del blog, ma anche dai contenuti e dalla popolarità degli stessi. Le aziende alle quali interessa particolarmente il posizionamento è consigliabile farsi seguire da SEO esperti.
  4. Il blog permette aggiornamenti periodici molto facili. Molti siti aziendali istituzionali sono statici e poco aggiornabili, e quando lo sono è possibile aggiornarli in parte. Il blog è aggiornabile molto facilmente, è sufficiente una persona che abbia conoscenze di Word e piccole cononscenze del web.
  5. Possibilità di approfondire argomenti e trattare argomenti correlati. Il blog è flessibilità, si può parlare anche di argomenti correlati o aprofondire i propri. Questo aiuta il posizionamento sui motori di ricerca e permette di farsi conoscere anche agli utenti non strettamente legati ai propri prodotti.
  6. Costi per la realizzazione bassissimi. Per realizzare un blog sono sufficienti basse cifre, infatti il codice è quasi sempre free mentre si pagano la grafica, l’hosting, e spesso la consulenza per la formazione di chi aggiorna il blog. 
  7. Forma di web marketing più eccettata dall’utente. Gli utenti online cercano prodotti e servizi e acquistano o richiedono informazioni solo sui siti che ripongono fiducia. Per ottenere la fiducia del consumatore il blog è eccellente, perchè permette una comunicazione molto più diretta e semplice.

Tutti questi vantaggi, possono essere sfruttati, a patto di creare un blog fatto con cognizione e a patto di gestirlo con competenza. Molto produttivo, soprattutto per il primo periodo è quello di farsi seguire da un consulente di web marketing

2 Commenti a “Il blog indispensabile per sfruttare al meglio il sito aziendale”

  • Giuseppe says:

    Il blog per un hotel è una cosa che farebbe benissimo al miglioramnento del rapporto con i clienti. Non solo, il blog può essere un mezzo per comunicare costantemente con la clientela, inoltre puoi chiedere di comunicare le loro opinioni.
    Però è indispensabile che una persona si dedichi giornalmente un po di tempo ogni giorno per gestirlo.

    Buona giornata.
    Giuseppe

  • admin says:

    Giuseppe è molto importante che una struttura come gli hotel che fanno della cura della clientela il loro successo, pensi seriamente di sfruttare il web per migliorare la propria reputazione online con l’obiettivo di fidelizzare ulteriormente la propria clientela e che gli permetta di incrementare le richieste.

    Ovviamente l’apertura di un blog non è sufficiente, come dici tu è fondamentale dedicarci giornalmente tempo. Inoltre, aggiungo io, è necessario che chi cura il blog sia preparato sulle dinamiche della rete, sulla comunicazione e sulla capacità di scrivere “google oriented” e infine ( ma determinante ) deve sapere come rendere famoso il blog sulla rete.

    Effettuando correttamente queste operazioni il blog può essere un eccellente alleato del porprio sito istituzionale.

    Infine penso che gli hotel hanno bisogno anche di essere seguiti sul marketing e il tuo blog è un’eccellente risorsa per loro. Complimenti!

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp