I 5 fattori più importanti per partire con un’azione SEO

Quando un’azienda di medio/grandi dimenzioni, che non ha mai effettuato un’azione SEO, vuole avvalersi delle opportunità di internet e quindi decide di commissionare un’azione di posizionamento sui motori di ricerca del proprio sito, non sempre sa come muoversi e spesso i primi tentativi falliscono miseramente perchè non è stato affrontato il problema correttamente.

Ormai il web è per tutti i settori un’opportnità per creare nuovi clienti, per fidelizzare i propri e per crearsi una reputazione vincente.

Ricevere richieste interessate da potenziali clienti è una ricchezza per un’azienda e il web è un eccellente strumento per raggiungere questo obiettivo.

Quando un’azienda è di medio/grandi dimensioni, spesso può aver senso costruire all’interno un team dedicati al  SEO per raggiungere i propri obiettivi online. Un team costituito da persone assunte per lo scopo o un team costituito da persone “affittate” da un’azienda esperta del settore.

Per ottenere eccellenti risultati, comunque, è fondamentale che l’azienda consideri attentamente i seguenti 5 fattori:

  1. Gestire le aspettative.
    La ragione principale dell’insuccesso di molte campagne di posizionamento sui motori di ricerca è dovuta all’aspettativa di raggiungere risultati invidiabili in pochi giorni. Spesso aziende che si spacciano per esperte SEO promettono di raggiungere le prime posizioni su Google in pochi giorni, e per accaparrarsi un nuovo cliente sono capaci di promettere risultati che non sapranno, nel 90% dei casi, raggiungere.
    Per partire con una campagna di SEO, in maniera corretta, bisogna capire che i risultati importanti, soprattutto in settori molto competitivi online necessitano di tempo e soldi.
  2. Fissare correttamente gli obiettivi.
    Quando si organizza un gruppo di lavoro è sempre necessario porsi obiettivi che siano produttivi, per rendere sempre chiaro a tutti per cosa si sta lavorando. Anche per un’azione SEO, ovviamente,  gli obiettivi sono importanti. Per porre obiettivi produttivi bisogna seguire 3 piccole regole:
    A) Porre obiettivi in positivo.
    B) Porre obiettivi misurabili numericamente.
    C) Porre obiettivi ambiziosi ma che il gruppo crede di poter raggiungere.
  3. Prepararsi per un lavoro di lungo periodo.
    Un errore molto comune, fatto anche da aziende molto grandi, è quello di investire tempo e risorse per qualche mese, non essere soddisfatti dei risultati e abbandonare il lavoro di SEO.
    Per ottenere risultati importanti e duraturi, bisogna lavorare sul posizionamento sui motori di ricerca per molto tempo. Chi ha la forza di resistere qualche anno e superare lo scoglio iniziale può ottenere risultati online anche superiori alle aspettative.
  4. Coinvolgere il team.
    Quando si lavora ad un progetto ambizioso come quello di essere posizionato ai primi posti sui motori di ricerca, è fondamentale che tutti i protagonisti siano motivati e coinvolti emozionalmente nel processo. Sia che il team di SEO specialist sia stato assunto che sia stato preso da un’azienda esterna è fondamentale coinvolgerlo su risultati pratici. Un’eccellente modo per rendere partecipe il team dei risultati effettivi è quello di farlo partecipare a riunioni dove si presentano i risultati concreti dovuti all’azione SEO in corso.
  5. Essere pronti a partecipare attraverso i Social.
    Per far aumentare la visibilità delle proprie pagine web potrebbe essere importante utilizzare i Social Network. Creare un account dell’azienda o delle persone più in vista della stessa, potrebbe essere utile a far aumentare le visite. Ma bisogna farlo con molta attenzione, perchè se non si fanno le cose con cognizione si potrebbe creare una reputazione online indesiderata.

Questi sono i 5 fattori principali da considerare prima di partire con un’azione SEO per le medie/grandi aziende.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp