Come guadagnare con il Forex

Il mercato delle valute, anche in periodo di crisi, mantiene un fascino d’altri tempi. Anche se in Europa ormai esiste la moneta unica, nel resto del mondo vi sono moltissime monete con forza e stabilità diverse.

Si possono guadagnare molti soldi lavorando e investendo sulle valute, ma non è tutto oro quello che luccica!

Il forex ha un giro d’affari di 3,2 trilioni di dollari al giorno e il più alto tasso di liquidità, e questo garantisce che ce sempre la possibilità di effettuare un’operazione di acquisto o vendita.

Si può iniziare con pochi soldi a anche da soli ed è possibile ottenere risultati interessanti anche in pochi mesi. Bisogna studiare tanto e saper gestire la propria attività, come ad esempio l’analisi tecnica Forex.

Questi due vantaggi sono il vero problema delle persone che vigliono guadagnare con il forex! Infatti la ragione che è molto semplice iniziare illude moltissimi investitori sprovveduti a pensare che è facile guadagnare.

Non solo, non è facile guadagnare con il forex, ma è anche necessaria tanta cautela, infatti, l’investimento valutario entra in una fascia più speculativa rispetto alla compra-vendita di azioni o di obbligazioni.

Vediamo comunque come iniziare a guadagnare con il forex:

Bisogna innanzitutto aprire un conto, e alcuni broker lo fanno aprire anche con soli 100,00$. Ma per avere un minimo di guadagno bisogna poter investire almeno 3-4000,00$.
Poi è necessario scegliere una piattaforma su cui operare. Deve offrire le migliori tutele e supporto informativo, flessibilità nelle proposte operative sia sull’impiego che sulla copertura. Inoltre, deve dare la possibilità di poter confrontare grafici e dati per facilitare la scelta delle operazioni.
Avere una preparazione economico-finanziaria non è un requisito di base essenziale, ma molto utile se si vogliono ottenere risultati importanti!
Fondamentale è frequentare corsi di avviamento e tanta ma tanta autoformazione, sia teorica che pratica. Molto utile, a volte, è essere affiancati ad un esperto concreto e non teorico del settore.

Come scegliere la valuta giusta su cui puntare?
Per guadagnare con il forex, la scelta delle valute è il passo più importante. Ci sono monete che hanno una certa stabilità insita nel DNA del loro paese che non permettono fortissime variazioni e quindi sono sicure  ma ci si fanno pochi guadagni. Mentre esistono delle valute che sono molto variabili e rischiose, li si possono fare ottimi guadagni ma anche perdere tutto.
La scelta non può essere fatta in maniera istintiva, vanno studiati i grafici e avere una buona competenza economica.

10 consigli pratici per guadagnare con il forex ( tratti da “millionaire”):

  1. Prima studia poi agisci.
    La preparazione è essenziale. Da mettere in conto un buon corso e l’attenta lettura di libri sull’argomento.
  2. Tieni d’occhio l’andamento del mercato.
    Le valute fluttuano, ma tendono a restare stabili nel lungo periodo. Più l’osservazione è attenta e prolungata e migliori saranno le performance.
  3. Impara dagli errori.
    Specie all’inizio, si procede per tentativi. L’importante è trarre insegnamenti sia dai guadagni che dalle perdite, per trasformare gli errori in preziosi insegnamenti.
  4. Mantieni il controllo.
    Il panico in caso di perdite e l’euforia in caso di guadagno sono i nemici peggiori di un investitore accorto. Bisogna sempre mantenere il controllo dei propri soldi. E soprattutto delle prorpie emozioni.
  5. Metti in tetto al rischio.
    Guai a rschiare più di quanto ci si possa permettere di perdere. I software permettono di mettere un limite al capitale investito.
  6. Evita i mercati piccoli.
    Meglio, soprattutto all’inizio, puntare su mercati più grossi come per esempio: euro/dollaro, euro/sterlina, euro/yen giapponese, euro/franco svizzero, dollaro/sterlina.
  7. Mai trading su troppi mercati.
    Seguire più mercati in contemporanea è facoltà di investitori esperti. I principianti è meglio che si concentrino su uno o due mercati al messimo.
  8. Rimani fedele al tuo software.
    Sul web si possono trovare decine di software per il forex online. Una volta che si è trovato quello giusto, conviene utilizzarlo almeno per un po’. Ogni piattaforma presenta le sue regole e cambiarle spesso può generare confusione.
  9. Non dimenticare il fattore fortuna.
    I risultati dipendono soprattutto dalla conoscenza del mercato e dalla saldezza dei nervi. Ma anche la fortuna ha un peso e bisogna tenerne conto. Senza esaltarla ne sottostimarla.
  10. Cerca aiuto!
    Quando il capitale è alto o l’investimento, più che le valute, riguarda titoli e commodity in valuta, è meglio richiedere l’aiuto di professionisti seri e preparati.

Questo sieci consigli pratici per guadagnare con il forex, ovviamente, non sono sufficienti per ininiziare. Io penso che per ottenre risultati concreti con l’investimento in valute bisogna dedicare almeno un anno sulla formazione seguita da un esperto. Un anno dove è possibile dedicare almeno 3-4 ore al giorno.

Su Puntoblog,  non verrà mai scritto di un gadagno online semplice e alla portata di tutti se davvero non lo è, e guadagnare con il forex è un’operazione che richiede molta conoscenza, buona esperienza e eccellente gestione emozionale. Questa è la ragione per la quale molti perdono soldi e pochi ne guadagnano.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp