La pubblicità negli ebook, un mercato spettacolare!

Da qualche anno, ormai, la stampa digitale sta aumentando sensibilmente le sue quote di mercato e le maggiori case editrici si stanno adeguando per restare al passo con le esigenza dei consumatori.

La difficoltà, che oggi incontra il mercato, è ancora quella dei costi. Infatti un buon e-reader costa almeno 150-200€ e gli ebook non costano tanto meno dei libri cartacei.

Ma i guadagni per le case editrici deriveranno solo dalla vendita degli ebook?

Molto probabilmente no.

Alcune aziende, tra le quali Google, Amazon e la Apple, stanno costruendo dei sistemi che permetteranno di inserire la pubblicità all’interno delle pagine degli ebook.

Il passo successivo sarà quello di far scegliere all’acquirente se acquistare l’ebook a prezzo pieno oppure a prezzo scontato o gratis con la possibilità di visualizzare le pubblicità nell’ebook.

Avrà successo questa tipologia di pubblicità?

Riuscirà ad abbassare sensibilmente i costi degli ebook?

Questo non lo so ma penso che per un editore che vende decine di migliaia di ebook potrebbe crearsi un bel guadagno aggiuntivo.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp