L’article marketing può essere utile al posizionamento?

Quando si lavora al posizionamento sui motori di ricerca di un sito, dopo aver effettuato correttamente l’ottimizzazione delle pagine è necessario programmare e realizzare un’eccellente campagna di link building.

Una buona campagna di link building consiste nel far aumentare la link popularity attraverso varie azioni come: scambi di link triangolari, recensioni su altri blog ( preferibilmente a tema ), gestione della matrice interna di link, article marketing, ecc…

Tra queste strategie quella che ancora non mi convince a pieno è l’article marketing.

Sarà utile davvero al posizionamento?

Vediamo di analizzare le varie soluzioni di article marketing

  • Article Marketing su siti a tema.
    Quando si ha la possibilità di pubblicare un proprio articolo, che pubblicizzi o punti attraverso un link al sito da posizionare, su un sito a tema è il massimo per il posizionamento. L’unico fattore complesso è che l’articolo deve essere scritto molto bene e deve dare un effettivo valore aggiunto al sito dove sarà pubblicato. Il valore aggiunto può essere informazioni originali e aggiornate, oppure il pagamento di una quota in denaro.
    Per il posizionamento è eccellente.
  • Article marketing su siti generalisti.
    In questo caso, quasi sempre il modo per farsi pubblicare un articolo con all’interno un back link è quello o di scambire con qualcosa o di pagare. Più facile scrivere un articolo rispetto a prima ma meno potente sul posizionamento perchè non a tema.
  • Article marketing su siti di article marketing.
    Qui nascono i miei dubbi. I siti di article marketing sono creati apposta per dare la possibilità ai siti di ricervere Back link. La domanda che mi pongo è: ” ma hanno lo stesso valore dei back link su altri siti?”. Innanzitutto i siti di article marketing sono generalisti, nella maggioranza dei casi, inoltre la mia paura è che google gli dia sempre meno peso perchè li sopra i back link sono tutto tranne che spontanei. Chissà se li penalizza o non se ne cura proprio, o in maniera automatica gli dà lo stesso valore degli altri siti generalisti
  • Article marketing su siti di paid to write.
    Alcuni siti di Paid to write, permettono l’inserimento nel testo di link in uscita. In questo caso, se il sito paido to write è a tema con il sito da spingere allora è un’eccellente modo. Questi siti hanno il grande vantaggio di avere generalmente un buon trustrank perchè sono sempre molto aggiornati e spesso diventano dei veri e propri punti di riferimento in un settore.

Queste riflessioni sono quelle che faccio quando sperimento delle startegie sul posizionamento e soprattutto sul link building, che penso sia la parte più complessa ma fruttuosa.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp