Quanto guadagna un Ufficiale?

Quanto guadagna un ufficiale?
Immagino che molti di noi abbiamo visto almeno una volta, forse le donne qualche volta di più, il bel film Ufficiale e Gentiluomo, un titolo che è diventato una sorta di slogan e che funzionò da ascensore per la gloria per un semisconosciuto Richard Gere, forse ancora di più del precedente American Gigolò.

Ma quanto guadagna un ufficiale dell’esercito, della Marina, dell’Aereonautica o della Guardia di Finanza?

Ebbene la verità è che questi guadagni, ancorchè molto variabili, sono dei segreti ben custoditi, quasi come il Santo Graal o Atlantide e a meno che non si abbia un “uomo dentro” o anche una donna non è che si riesca a reperire con molta facilità la retribuzione e quindi quanto guadagna un ufficiale.

Come si diventa ufficiale? Le strade sono principalmente due: le varie Accademie e i concorsi AUC di una volta, oggi sostituiti dagli Ufficiali in Ferma Prefissata UFP.
L’accademia dell’esercito si trova a Modena, quella della marina a Livorno, quella dell’aereonautica a Pozzuoli, quella della Guardia di Finanza a Bergamo.
I percorsi formativi delle accademie portano al conseguimento di una laurea; generalmente gli allievi finanzieri e quelli dell’esercito porteranno a termine un percorso economico-giuridico, mentre un percorso tecnico-ingegneristico attenderà quelli di marina e aereonautica.
Questo, ribadisco, in linea di principio.
Questi ufficiali accedono

al RNU (ruolo normale ufficiali).
Sì, ma quanto guadagna un ufficiale? Un momento.. e che diamine, come siete venali..!!
Per il concorso AUC e UFP non è necessaria la laurea, ma è gradita in quanto il concorso è per titoli ed esami.
Possono altresì accedere al ruolo speciale di ufficiale anche i sottoufficiali (i marescialli per intenderci), sempre previo superamento del concorso per titoli ed esami.
E possono diventare ufficiali anche i medici, sempre attraverso un concorso.
Di tanto in tanto, considerando le risorse e le disponibilità, il ministero permette dei passaggi interni, tramite concorso, dal ruolo speciale a quello normale (ruolo che contraddistingue quelli dell’accademia), questi posti sono generalmente pochini.

I due diversi ruoli, quello normale e quello ufficiale, si affiancano ma solo sino ad un certo piunto in quanto, nella quasi totalità dei casi, il grado massimo conseguibile per quelli del ruolo speciale sarà di Tenente Colonnello o Capitano di Fregata in marina.
Va detto che in alcuni casi tali ufficiali riescono a raggiungere il grado di Colonnello o Capitano di Vascello. Ancora più raro è il caso in cui un Ufficiale del R.S. abbia raggiunto il rango di Ufficiale Generale.

Discorso diverso è invece la riserva selezionata per la quale si presta servizio per un numero limitato di mesi l’anno, in questo caso la laurea è d’obbligo, un militare della riserva selezionata, Clarbruno Vedruccio, ha messo a punto un rivoluzionario rivelatore di tumori .

Arriviamo alla fatidica domanda: “Quanto guadagna un ufficiale?”

Ho preso come riferimento il grado di Capitano e di Tenente di Vascello. Per questo grado ho trovato una certa congruenza di risultati intorno ai 2000 euro, escluse le varie indennità e senza contare straordinari e le missioni.
Alla fine, non senza qualche lecito dubbio, mi sento di dire che un Capitano dell’esercito guadagna circa 2000 euro al mese. Per farmi perdonare vi lascio con la scena finale di ufficiale e gentiluomo e con bellissima Up where we Belong.

2 Commenti a “Quanto guadagna un Ufficiale?”

  • DARIO says:

    non vedo mai la distinzione, in tutte le risposte che riguardano l’argomento, tra stipendio lordo e netto. Tenete presente che in pensione, dopo 42 anni di servizio e non avendo potuto fruire, come molti colleghi, della posizione di ausiliaria a causa di una infermita’ che mi ha costretto ad essere pensionato pèer non idoneita’ fisica, prendo 5900 euro lordi mensili che, con una tassazione irpef alla massima percentuale, si riducono di 1978 euro. Quindi in busta trovo, considerando anche le ritenute per addizionali varie, 3711 euro. e certo non mi lamento anche se considero che un mio pari grado ( io sono in pensione dal 1999) oggi ha una pensione molto piou’ alta ma, chissa’ perche’, nessuno mi vuole dichiarare l’importo!

  • Sott.le CC says:

    Nonostante non sia un Ufficiale ma bensì, come firmatomi, appartemgo ai Sottufficiali, le posso dire che con 40 anni contributivi ed un’infermità ancora non conteggiata, pertanto non ancora versata sullo stipendio, percepisco al netto mensilmente uno stipendio di €2096,00 e sono ancora in attesa a 10 anni dal congedo, del famoso primo ricalcolo e del secondo che presumo si compirà in itinere.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp