Vendite boom nel primo weekend per l’iPad 2

Sembra che negli Usa la gente sia disposta a fare la fila solo per la prima dei film tratti dalla saga di Bella ed Edward e per il lancio dei prodotti Apple. Si sono viste code chilometriche e gente accampata fuori dagli Apple Store.
La febbre per l’iPad 2 sembra ancora più alta di quella che colpì il lancio della prima versione. Lo scorso week end la casa il prodotto della casa di Cupertino è andato letteralmente a ruba, con molta probabilità nel week end sono stati venduti tutti gli iPad 2 messi in commercio in fase di lancio, una cifra verosimilmente compresa tra i 600mila ed il milione di pezzi.
E siamo sicuri che la malattia di Steve Jobs non sia aliena ad una simile parossismo? Magari ognuno vorrebbe avere, a mò di feticcio, l’ultima creazione (stante alle allarmanti notizie!) del creatore della mela morsicata e della Pixar.
Sia come sia fatto sta che l’i-something mania sta facendo letteralmente impazzire i geek e i nerd a stelle e strisce, le file a New York e San Francisco hanno ricordato ben altre e più brutte file, quelle per il pane in tempo di guerra o post grande crisi del ’29.
Ed invece si tratta solo di una tavoletta “magica”.
Il lancio dell’iPad 1, chiamiamolo impropriamente così, pur notevole, fu molto inferiore al delirio dello scorso week end. Vi ricordate le varie critiche alla funzionalità ed una pubblicità comparativa con il Kindle di Amazon nella quale l’iPad usciva con le ossa rotte?
Tutto dimenticato, o senza importanza, a vedere quello che sta succedendo con l’iPad2. Ma a livello tecnico l’iPad 2 è migliore della precedente versione.
Ovvio che sì, la tecnologia è, se non progresso, perlomeno evoluzione.
Ed allora andiamo a vedere i numeri della evoluzione. Come ufficializzato l’iPad 2 ha una ram doppia, ossia di 512 Mb che supporterà il nuovo processore Apple A5; anche la velocità, stante ad alcune simulazioni che si possono trovare anche in rete, è, grosso modo, raddoppiata; su l’iPad 2 saranno compatibili e funzionanti le 65mila applicazioni già disponibili per l’iPad. Non esistono al momento applicazioni proprie per l’ipad2.
Ma arriveranno.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp