Microsoft acquista Skype per 8,5 miliardi di dollari

microsoft acquista skypeMicrosoft, con una cifra da capogiro bel 8,5 miliardi di dollari, ha acquistato skype, il famosissimo sistema di telefonate online attraverso Voip.

Nella trattativa è riuscito a soffiare l’affare a colossi quali Google e Facebook. Infatti, negli ultimi tempi, leggevo su blog e siti del settore che oltre a Google anche il social network n°1 voleva mettere le mani su Skype per poter controllare un’altra parte della comunicazione online, quella telefonica.

Quasi tutti gli analisti, comunque, hanno valutato questa cifra esagerata e fuori mercato. Infatti qualche settimana fa si pensava che la trattativa si basasse su cifre di circa 3-4 miliardi di dollari e che sia Google che Facebook avevano fatto una loro offerta in linea con queste cifre.

Invece il colosso di Bill Gates ha pagato skype 8 miliardi e altri e 500 milioni sono serviti a coprire i debiti dell’azienda.

Ma perché Microsoft valuta così importante strategicamente l’acquisto di skype tanto da acquistarlo ad una cifra doppia rispetto alle altre trattative?

Per rispondere analizziamo i numeri di Skype:

  • 25 milioni di utenti collegati al giorno
  • Crescita del 20% ogni anno
  • 170 milioni di utenti al mese che comunicano una media di 100 minuti.
  • Si stima un aumento delle inserzioni pubblicitarie del 45%

Ma questi numeri, che si presentano così spettacolari, sono sufficienti per giustificare una spesa così elevata?

Per Microsoft SI!, infatti il vero obiettivo è quello di continuare a far crescere nel web il proprio impero. A esempio Bing, il suo motore di ricerca, ha conquistato qualche altro punto percentuale negli USA nella lotta alla supremazia delle ricerche online, che come tutti sappiamo vede ancora primo Google con un solidissimo 65%.

Inoltre, non va sottovalutato il mobile. Microsoft sta facendo investimenti enormi e accordi importanti, l’ultimo con Nokia, per entrare, con un suo sistema operativo, da protagonista nel mondo degli smartphone e dei tablet pc e skype potrebbe essere un’arma strategica spettacolare.

Insomma, anche se molti analisti pensano che skype non vale 8,5 miliardi di dollari, sicuramente gli uomini della Microsoft non sono degli sprovveduti. Io penso che in economia, e soprattutto nell’economia sul web, il valore di un’azienda e di un prodotto non è uguale per tutti, è diverso in base alle capacità di sfruttare le opportunità e il business che portano con sé.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp