Consulenza di web marketing. Innanzitutto saper leggere i numeri!

consulente web marketingQuando mi richiedono consulenza di web marketing, aziende con obiettivi diversi, forza economica diversa e di grandezza diversa, mi accorgo sempre che la principale difficoltà da parte degli imprenditori o dei responsabili  è quello di sapere leggere bene i numeri delle loro azioni di marketing.

Nella maggioranza dei casi, in base all’umore e alle convinzioni del responsabile, alcuni risultati vengono giudicati buoni o pessimi. Mi è capitato anche con un cliente che ha avuto la percezione che stavano arrivando ottimi risultati il venerdì, quando l’ho risentito dopo 4 giorni, mi diceva che erano insoddisfacenti, per poi essere nuovamente soddisfatto alcuni giorni dopo. L’imprenditore in questione, che stimo moltissimo, non stava dando i numeri ( generalmente li do io :)) ma leggeva i numeri in uno stato d’animo diverso e vedeva risultati diversi.

I numeri come statistiche , numero di lead, vendite, soldi investiti, ecc… sono preziosissimi a patto di saperli leggere e soprattutto a patto di saper ricavare il vero significato del quadro che ne esce. Un consulente di Web Marketing deve necessariamente essere bravo in questo campo. Generalmente se non vengono fatte analisi numeriche ci si perde il feed-back e quindi non vengono ottimizzate le campagne di web marketing.

Quali sono le azioni più importanti da seguire per una consulenza di web marketing da questo punto di vista?

  1. Organizzare i report.
    Primo passo, fondamentale del resto, è quello di creare dei report per raccogliere le informazioni che arrivano dalla campagna di web marketing. Senza report non può esistere un’analisi.
    Non bisogna immaginare report complicatissimi, ma vanno bene delle griglie realizzate con excell per raccogliere le informazioni e per poter fare calcoli e confronti.
  2. Moduli statistiche semplici ed efficaci
    Fornirsi di moduli statistiche semplici, che devono poter essere letti da chiunque, ed efficaci, devono contenere tutte le informazioni utili a fare l’analisi della campagna di web marketing in corso.
    Spesso, le aziende che vendono pubblicità online, forniscono moduli di statistiche. Quando si ha la possibilità meglio valutarli prima dell’acquisto.
  3. Creare un quadro della situazione.
    Dopo aver letto i numeri è importante creare un quadro della situazione come se fosse una fotografia, un’istantanea, di quello che sta accadendo alla campagna di web marketing in questione. Questa fotografia, che va realizzata periodicamente è utile per confrontare i dati nel tempo e per tracciare i trand.
  4. Dare una spiegazione ai risultati.
    Questa parte, la più complicata e quella che necessita di maggiore abilità, io la reputo il valore aggiunto che il consulente di web marketing deve fornire al suo cliente. Una corretta analisi del significato dei risultati è un’opportunità di miglioramento e crescita economica straordinarie. Senza un’analisi effettuata con competenza e cognizione di causa, si perde, il più delle volte, la possibilità di ottimizzare i propri risultati.
  5. Confrontare i risultati nel tempo.
    I risultati, in un momento preciso, hanno un significato, che acquisisce un valore di maggiore interesse se confrontati nel tempo. Sia per stabilire concretamente, e non attraverso le percezioni, la stagionalità di un business, sia per stabilire i trand di crescita.
  6. Confrontare i risultati agli obiettivi.
    Quando all’inizio di una campagna di web marketing si pongono gli obiettivi, non sempre sono ben posti. Spesso l’imprenditore non è disposto ad aspettare un tempo ragionevole per vedere risultai importanti e si scoraggia.
    Quando vengono posti, invece, obiettivi ben calibrati sulla situazione reale, spesso si resta sorpresi dei risultati ottenuti. Senza giraci intorno, un consulente di web marketing deve guidare, quanto ne ha la possibilità, l’imprenditore dalla fase della stesura degli obiettivi fino alla fase del confronto con i risultati attesi. Se riesce a creare con il proprio cliente un rapporto di fiducia tale allora, molto probabilmente, i risultati nel tempo saranno eccellenti.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp