Quale tipologia di ecommerce conviene aprire?

Quando si decide di aprire un ecommerce è importante capire che non tutti sono destinati al successo. Spesso si sopravvaluta il mercato online in alcuni settori. Mentre altre volte, imprenditori e commercianti non si rendono conto che l’apertura dell’ecommerce per la propria attività potrebbe diventare un punto di svolta per il successo della propria azienda.

Come si può capire quale tipologia di ecommerce conviene aprire?

Ci sono vari modi per capire quali sono gli oggetti che si vendono online e quali conviene vendere. Innanzitutto conviene vendere quelli cercati online e soprattutto quelli che risolvono un’esigenza ben specifica.

Analizziamo passo passo le strategie per capire quale tipologia di ecommerce conviene aprire:

  • Sfruttare i motori di ricerca.
    I motori di ricerca, Google su tutti, danno anche informazioni su quali parole chiave ricercano gli utenti online. Attraverso il selettore di parole chiave di Google, con pochi passaggi è possibile capire se i prodotti che si vogliono vendere online sono cercati. Questo è un primo passo per capire se l’ecommerce che vogliamo aprire ha già un mercato di riferimento.
  • Coprire un’esigenza concreta non ancora soddisfatta.
    Ma se non ci fossero risultati soddisfacenti, nelle ricerche su Google, non vuol dire che non si possano vendere online i propri prodotti. Spesso succede, con i prodotti nuovi o che soddisfano un’esigenza latente che non ci sono ricerche online ma comunque possono portare a risultati eccellenti.
    L’importante è soddisfare un’esigenza concreta e non solo immaginata nella propria testa.
  • Sfruttare i portali di vendita online.
    Spesso invece il modo migliore per ottenere informazioni su cosa si vende online è quello di visitare e analizzare i siti i portali di vendita online, come ebay e i comparatori di prezzi come trova prezzi, kelkoo e google shopping.
    In questo modo è possibile capire come si muove la concorrenza e che prezzi ci sono online.

Tra gli ecommerce che vale la pena aprire ci sono:

  • vendita hardware e software
  • vendita viaggi
  • vendita vini
  • vendita infoprodotti
  • vendita abbigliamento
  • vendita prodotti tipici
  • vendita alimenti di nicchia
  • vendita di regali
  • vendita di profumi
  • ecc…

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp