Wikipedia decide di “spegnersi” in Italia. Grazie governo dittatore!

Come è facile leggere nella nota dell’enciclopedia online più famosa al mondo http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Comunicato_4_ottobre_2011, Wikipedia ha deciso di nascondere le sue pagine italiane, con la possibilità, purtroppo, non troppo remota di cancellarle definitivamente dalla rete.

Il “decreto intercettazioni” comma 24 al punto a) recita come segue:«Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono.»

Questo vale indipendentemente dalla veridicità delle informazioni ritenute offensive. Non esiste nessun giudice! Bisogna farlo obbligatoriamente.

Nella classifica sulla libertà di stampa, dove siamo 50° al mondo, penso che ora perderemo una buona 50 di posizioni paragonandoci a paesi come la Cina, o qualche altro Paese sotto dittatura.

Penso che il livello successivo sarà il divieto di pubblicazione da parte di giornali che non abbiano avuto il via libera del dittatore!

Mi sembra una mossa all’altezza dei dittatori del passato come Hitler, Mussolini, Stalin, Castro, Mao, ecc…

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp