Piccola introduzione al web marketing

Ci sono mesi che sembrano più adatti di altri per tenere dei corsi, delle convention o delle adunate generali.

Per quanto riguarda il marketing, ed una sua branca come il web marketing, la primavera ed il tardo autunno sono i momenti preferiti.

Ma cos’è il web marketing? Dare una definizione univoca dei termini web marketing è, of course, una impresa mica da ridere; possiamo dire in prima battuta che si tratta di “portare ed adattare” al mondo del web le azioni ed i passi che generalmente vengono ascritti al marketing “classico”.

Ossia come la disciplina che si occupa dello studio descrittivo del mercato e dell’analisi dell’interazione del mercato e degli utilizzatori con l’impresa.

Il marketing (fonte P. Kotler) è normalmente considerato come lo strumento per creare, promuovere e consegnare beni e servizi ai clienti e alle imprese. Il compito, come si può ben capire, è ad ampio spettro: si parte dal bisogno (magari anche stimolando lo stesso) e si arriva, a valle della promozione alla distribuzione vera e propria.

A tutto ciò adesso occorre aggiungere la parolina web, con i vantaggi e gli svantaggi annessi. Il vantaggio di avere un’azione globale e gli svantaggi di non poter “mentire” a lungo sulla qualità del tuo prodotto, sia esso di tipo materiale o immateriale.

Il primo passo di una azione o di una strategia di web marketing è la presenza sul web. La sola presenza, con un sito internet, non basta; o perlomeno poteva bastare nel 1997, all’epoca della bolla delle dotcom, ma non nel 2011. Nel 2011 non basta esserci (sul web), bisogna essere nelle primissime pagine dei motori di ricerca ed implementare delle azioni di promozione e di pubblicità online atte a portare i tuoi prodotti e le tue offerte nelle case dei potenziali clienti. Una volta bastava anche solo l’email marketing o delle newsletter.
Adesso anche queste azioni mostrano la corda, il web marketing peraltro si caratterizza per essere molto, ma molto “turbolento”. Ciò che vale e va bene oggi domani potrebbe essere superato.

La promozione online, lo sviluppo del brand e della web reputation, il posizionamento sui motori di ricerca sono altre attività, collaterali al marketing ed incluse nel web marketing ma che, nondimeno, necessitano di formazione e professionisti ad hoc.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp