Inventarsi un lavoro in rete in 5 mosse

inventarsi un lavoroSpesso, occupandomi di business online, mi viene chiesto, in questa fase di grave crisi occupazionale che ha colpito l’Italia, se effettivamente ritengo possibile inventarsi un lavoro utilizzando la rete internet.

Delle volte addirittura mi si chiede se l’amica del cuore, rimasta disoccupata e che passa ore ed ore in chat o su Facebook non potrebbe ricavarci dei soldi da quelle ore passate in rete. Della serie… poche idee ma confuse!

Iniziamo col dire che una cosa è navigare in rete e un’altra cosa è creare dei contenuti di valore (contenuti che ti possono poi permettere di monetizzarli).

Proviamo comunque a fare un piccolo vademecum in 5 mosse per chi volesse provare a creare un proprio business in rete:

  1. Individuare una propria nicchia di competenza. Non improvvisatevi esperti tuttologi della rete. Di siti del genere oramai ne esistono a migliaia e nessuno vi verrà a leggere. Invece andate in verticale sviluppando e condividendo le vostre competenze in un argomento specifico. Esplodete poi in sotto-argomenti questa vostra passione e avrete ricavato le categorie del vostro centro di attenzione in rete: il vostro futuro blog.
  2. Create fisicamente il vostro sito – blog. Eterna diatriba: sito o blog? Oramai non ha senso distinguere le due cose. Una volta, molti anni fa, il blog era assimilato ad un diario online. Oggi il blog è in qualche modo il modo più semplice ed immediato di gestione di un sito internet. Spesso blog vuol dire WordPress, il sistema di gestione dei blog più completo in assoluto. Esistono società che con 50 euro vi danno il dominio internet, hosting e installazione di wordpress. Scegliete il Template (struttura grafica e di gestione) che più si adatta al vostro progetto ed iniziate a creare contenuti.
  3. Create contenuti unici e di valore. Oggi Google con il famigerato Panda non perdona. Questo sistema (ideato da Google) vi farà sparire dai risultati del più famoso motore di ricerca se inserirete contenuti copiati: quindi scrivete in maniera semplice e approfondita del vostro argomento. Cercate di dare informazioni utili ai vostri lettori. Chi si sognerebbe di non leggere una fonte che ti aggiorna in maniera puntuale e precisa sulla tua passione? Ecco, questo è quello che dovete diventare voi! Dei punti di informazione indispensabile per il vostro target.
  4. Createvi un seguito di fan. Qui entra in ballo Facebook: il sistema migliore per crearsi un seguito di fan. Create una pagina fan e legatela con sinergia e costanza al vostro blog. La pagina sarà anche una “rete” dove i vostri stessi fan potranno portarvi news, conoscenza e collaborazioni. Se avete l’opportunità partecipate a Fiere ed eventi di settore incontrando fisicamente i fan e creando collaborazioni e partnership.
  5. Monetizzate i risultati. Solo dopo aver creato molti contenuti e una vasta cerchia di fan iniziate a monetizzare il tutto. Quindi Adsense (il più famoso sistema pubblicitario di monetizzazione per i blogger ideato da Google) e affiliazioni (voi guadagnate ad ogni “azione” di acquisto o di consultazione che i vostri visitarori faranno sui siti dei venditori linkati. Non sottovalutate la pubblicità diretta! Non abbiate timore di contattare direttamente le aziende di settore: sono sempre alla ricerca di siti molto verticalizzati dove andare a intercettare dei target molto precisi e mirati ai quali proporre prodotti senza intermediazioni.

Infine: studiate, studiate, studiate! La rete è una miniera di informazioni, bisogna solo avere la costanza di cercarsele.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp