Fidanzamenti ad alta quota con il servizio meet and seat della KLM

Ormai l’hanno capita anche le pietre, viviamo nell’epoca social, ne nascono decine al giorno, tutti con il preciso ed ambizioso obiettivo di essere il nuovo Facebook o quantomeno il social che pensionerà quello di Mark Zuckerberg, che è ormai quasi pronto per lo sbarco in Borsa.

Ma non è della collocazione di Facebook che voglio parlarvi.

Il post di oggi riguarda una simpatica iniziativa messa su dalla compagnia aerea KLM.

Starete pensando, cosa c’entra la compagnia di bandiera olandese con i social?

Allora, è successo che, con l’arrivo del nuovo anno la compagnia aerea ha lanciato il servizio meet&seat.

Ossia di incontro online e, possibile, accordo per poi sedersi vicino sull’aereo.

In altre parole, i passeggeri che prenoteranno online il biglietto avranno la facoltà di abbinare al proprio account anche i profili su Facebook e LinkedIn; ed ovviamente potranno visitare quelli degli altri passeggeri.

Potranno altresì chiedere, successivamente, alla KLM, di essere posizionati vicini sull’aereo.

Tutti questi potranno non sono legati alla futura funzionalità del servizio, bensì volontarietà o meno di lasciare, anche per la privacy, queste informazioni personali.

La cosa può risultare divertente ed eccitante  per giovani e single, un po’ meno per chi invece è già accasato o fidanzato.

Ma, brivido per brivido, volete mettere la vecchia sana curiosità di scoprire chi sarà il vostro compagno? Un brivido che la “trasparenza” del mondo social rischia di non far affiorare più.

I più vecchietti si ricordano bene la scena di sesso di Emmanuelle in aereo, ed anche Magda Gomes, un po’ di tempo fa, riferì di aver fatto sesso in un aereo con uno sconosciuto. Come Emmanuelle.

Ad ogni modo, l’iniziativa della compagnia aerea KLM fa capire come, nel cercare la completa soddisfazione della clientela e dei consumatori, la strada maestra resta il mondo social. E’ già così, e lo sarà sempre di più, che lo si voglia e piaccia o meno.

E tu, per il tuo business usi i profili Facebook dei tuoi clienti?

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp