Quanto si guadagna con Youtube? Bella domanda!

Alzi la mano chi, prima d’oggi, non ha mai visto un video su Youtube o non abbia mai sentito parlare del famosissimo programma di condivisione video. Su, amici… ma su quale pianeta vivete?!?

Sciocchezze a parte, torniamo all’argomento che ci siamo proposti di affrontare in questo articolo.

Sapevate che è possibile guadagnare con Youtube?

Ebbene si, è possibile… ma a determinate condizioni.

Dovete sapere, infatti, che Youtube e Google danno, agli utenti con un altissimo numero di visualizzazioni, la possibilità di dividere i guadagni provenienti dalle pubblicità di Adsense poste nel proprio canale.

In pratica, se avete creato dei video ed avete ricevuto un grandissimo successo, avete un’ottima possibilità che Youtube vi contatti per chiedervi se volete dividere le entrate del vostro canale con lui. Ovviamente sarebbe da stupidi rifiutare, mi pare logico.

Le “determinate condizioni” di cui parlavo prima si riferiscono, appunto, al numero altissimo di visualizzazioni ed al materiale digitale con il quale vengono costruiti i video (dovete esserne al 100% proprietari).

Ora, sapendo che si può trarre profitto dai propri video su Youtube, la domanda viene spontanea: “Quanto si guadagna con Youtube?

Come per la stessa domanda di Google Adsense, la risposta è “dipende”.

Dipende, perché Google e Youtube non sono il massimo della trasparenza in questo ambito e, ad oggi, nessuno sa’ per certo quanto sia il guadagno effettivo che un utente Youtube trae dalle entrate provenienti dal suo canale.

Si vocifera, sui tanti blog del settore, che Youtube divida al 50% con l’utente proprietario dei video le entrate di Google Adsense; ma anche qui è tutto da dimostrare.

Guadagnare con Youtube è possibile, le storie di tantissime Youtube Celebrities ce lo insegnano e parlare solamente di successo mediatico non è nemmeno poi tanto corretto. Essere una star di Youtube significa soprattutto avere visibilità online, questo lo sappiamo tutti; ma chi rifiuterebbe la possibilità di poter guadagnare dai propri video in questo periodo di profonda crisi economica?

I più scettici forse, ai quali chiediamo di redimersi, perché non stiamo parlando di fantascienza. Quanto si guadagna con Youtube non lo sappiamo, ma con certi numeri ed affrontando per bene un argomento, sviscerandolo in tanti video di successo… è la chiave di volta per essere popolari e guadagnare online, divertendosi.

Cosa vuoi di più da Youtube?!?

2 Commenti a “Quanto si guadagna con Youtube? Bella domanda!”

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp