I blog e le fan page hanno affossato i forum

C’erano una volta i Forum. Ci saranno ancora nel prossimo futuro? E per quanto ancora? Linea di demarcazione tra il vecchio web e il web 2.0, i forum rischiano di essere tra le prime vittime della rivoluzione che abbiamo imparato a chiamare 2.0.

I forum hanno rappresentato una piattaforma di incontro e discussione molto valida, mettendo in contatto persone con hobby e passioni in comune che mai e poi mai, in assenza del medium elettronico, avrebbero sospettato l’esistenza l’uno dell’altra.
Da un po’ di anni i forum sembrano mostrare la corda, in tanti hanno già chiuso, altri lo stanno facendo. La piazza del Forum è stata svuotata da Blog e Fan Page.
In questo ordine.

Gli attivisti dei Forum hanno cominciato a mettersi in proprio con i propri blog dedicati, magari anche con l’illusione (nella quasi totalità dei casi) di riuscire a monetizzare qualcosa con i programmi di affiliazione e la pubblicità. La cosa, come detto, nella stragrande maggioranza dei casi non è avvenuta (parlo della parte finanziaria), ma la fuga era già bell’è che compiuta.

Il colpo di grazia ai forum l’hanno portato le fan page di Facebook. Il popolare social è intasato di fan page che rimandano a quel sito, a quel blog a quel forum. Già, proprio così… anche ai forum.

Il risultato è una certa confusione.
Quella info l’ho letta sul blog o sulla fan page del blog?
E non ricordo più se ho commentato sulla fan page o nell’area commenti del blog. Insomma, il rischio concreto è quello di perdere la capacità aggregativa che avevano i forum e che la galassia dei blog, con la sua straordinaria propulsiva forza centrifuga, sta riportando dalla piazza della città alla periferia del blog.

Io così la vedo. C’è un po’ di confusione in giro: non sempre mi riesce agevole ritrovare post e commenti già inseriti online.
Come risolvere la questione?
A patto di cercar di mettere sempre gli stessi post non mi sento di dir niente, perché troppe volte soluzioni anche buone sono state sconfessate dal popolo della Rete, che magari ha virato verso qualcosa di più semplice e immediato.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp