In pochi mesi è arrivato a oltre 1 milione di visite al giorno. Caspita!

In pochi mesi è arrivato a oltre 1 milione di visite al giorno. Caspita!Quando ho letto questa notizia sono rimasto sconvolto. Non so se avete presente un sito che in pochi mesi arriva a fare più di un milione di visite al giorno che può significare in rete.

Il sito in questione è un sito di videochat creato da un ragazzo russo di 18 anni tale Andrei Ternovskiy. Definito un genio della matematica allergico alla scuola, ha creato un sito che permette di videochattare a caso nel mondo.

L’utente ha la possibilità di videochattare, con un sistema random, con un altro utente. Se non gli piace la videochat che sta facendo con un semplice click sul tasto “Next” può passare ad una nuova videochat.

All’inizio, i suoi amici sono molto scettici dell’iniziativa, ma poi in pochi mesi il tam tam della rete fa esplodere il sito e in pochi mesi raggiunge 60 milioni di visite fino a oltre un milione di visite al giorno. Il sito “chatroulette” crea un’enorme rumore in rete e moltissimi blog e giornali al mondo ne parlano rendendolo ancor più famoso.

Andrei, l’unico problema, lo ha avuto con i genitori. Quando la madre gli ha chiesto spiegazioni, lui ha cercato di convincerla che non c’era nulla di male e invece la madre gli ha chiesto alla fine perchè non fosse andato a scuola.

Il segreto del successo, per molte persone è dovuto al fatto che il 10% degli utenti si mostra nudo in videochat. Secondo me, invece raccoglie l’esigenza degli internauti di conoscere nuova gente e la curiosità e l’ebbrezza di comunicare con persone a caso nel mondo, poi il fattore nudo riveste il tutto di un pizzico di eccitazione che sul web tira.

Ma quanto vale oggi questo sito?

Non è difficile capire che il prezzo potrebbe essere a 6 cifre. Sicuramente, non è da sottovalutare il potenziale, e anche il potenziale di crescita. Parole del ragazzo russo: “se mi offrissero 5 milioni di $ per il mio sito? Non so se lo venderei perchè non voglio deludere le persone! ”

Beata gioventù!

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.