Google punta sul VOIP: Gmail VS Skype

Google punta sul VOIP: Gmail VS SkypeE’ ufficiale: Google ha annunciato da poco che presto sarà possibile telefonare gratis da Internet grazie a Gmail. Che il gigante di Mountain View riesca a rubare la fetta di mercato conquistata da Skype, suo diretto concorrente? Staremo a vedere. Intanto il servizio di posta elettronica di Big G, già diffusissimo tra gli user della Rete, permetterà presto agli utenti di chiamare sia i telefoni fissi che i dispositivi mobili dal Web, proprio come fa già Skype.

Al momento l’ampliamento dei servizi offerti da Gmail è limitato unicamente agli user statunitensi, ai quali Google consente di telefonare gratis nel Nord America e anche di chiamare (a tariffe scontatissime) nel resto del mondo. Insomma, gli americani possono già sperimentare il servizio e testarne l’efficacia (e la convenienza ovviamente).

Google ha comunicato la notizia sul proprio blog ufficiale esordendo con una riflessione: “Finora, per chiamare qualcuno tramite computer, era necessario che tutti e due foste collegati a Gmail. Visto che la gente non passa tutto il giorno davanti al computer abbiamo pensato: ‘Non sarebbe bello poter chiamare direttamente i telefoni?'”.

E in effetti la riflessione è giusta, peccato che quelli di Skype non la penseranno allo stesso modo… Telefonare gratis da Internet (o a prezzi stracciatissimi) in tutto il mondo è sempre stata la prerogativa di questo software di messaggeria istantanea e VoIP che ha conosciuto una crescita enorme a partire dal suo esordio.

Avrà da temere qualcosa il gigante Skype ora che anche Google sarà sul mercato del VoIP? Intanto Big G si sta già muovendo con delle ottime strategie: prima fra tutte, l’offerta di tariffe molto vantaggiose che consentono di telefonare da Internet in Inghilterra o, ad esempio, in Francia per il costo di 2 centesimi di dollaro al minuto.

Anche le telefonate all’estero verso i cellulari hanno prezzi molto interessanti: per esempio una telefonata a Parigi costa unicamente 15 centesimi al minuto. Non male come tariffario! Big G oltre a proporre il servizio di telefonia da Internet  in USA annuncia anche di essere già al lavoro per la diffusione del servizio anche negli altri Paesi.

Anche se Skype è una realtà consolidata nel mondo delle telefonate dal Web e del VoIP, c’è da considerare che Gmail, allo stesso modo, lo è nel mondo della posta elettronica… Secondo voi in virtù di questo Big G riuscirà a “fare le scarpe” a Big S?

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.