Salvagente per le aziende! Garanzie per i servizi bancari

Salvagente per le aziende! Garanzie per i servizi bancariDato il periodo , molte aziende vivono una concreta difficoltà economica. Lo stato, grazie alle iniziative della comunità europea, per le medie e grandi aziende sta prevedendo degli aiuti concreti per il salvataggio e la ristrutturazione delle stesse.

Questo salvagente aziendale consiste nell’aiuto statale come garanzia per i finanziamenti bancari.

Le aziende che possono usufruire di questi aiuti sono le medie e grandi aziende che hanno almeno 50 dipendenti e sono già insolventi. Sono esclusi alcuni settori come: l’industria del carbone, l’industria dell’acciaio, pesca, acquacoltura. Mentre sono ammissibili la commercializzazione e la trasformazione alimentare.

Gli interventi previsti sono di due tipologie:

  1. Aiuti per il salvataggio. Atto a mantenere l’impresa in attività durante l’elaborazione di un piano di ristrutturazione o liquidazione.
  2. Aiuti per la ristrutturazione. Aiuti basati sul un piano di ripristino o rilancio della redditività.

Per maggiori informazioni è utile visitare il sito del governo www.sviluppoeconomico.gov.it

Serviranno per risollevare queste imprese?

O rischiano di creare nuovo debito pubblico con aziende che sono in tale crisi che non pagheranno i finanziamenti ricevuti dalle banche?

Speriamo bene, e soprattutto speriamo che questi aiuti vengano elargiti con cognizione di causa. A volte è meglio far fallire un’impresa che lasciarla in agonia per qualche altro tempo creando ulteriore debito. Soprattutto se poi a pagarlo è la comunità.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.