I capi da uomo più indossati in autunno

Come accade nelle altre stagioni, anche l’Autunno è caratterizzato dai suoi must have legati alla moda uomo, i quali potrebbero subire delle leggere variazioni di anno in anno. Per non perdere gli ultimi aggiornamenti sui capi più indossati, ci sono fonti attendibili come 31corsoportaluce.it, un sito dove trovare un sacco di spunti mentre si effettua il cambio di stagione.

Tra i capi da uomo più indossati, una posizione di rilievo è assegnata ai cappotti. Un’ampia categoria che vede al suo interno parka, blazer, giacche trapuntate, giacche bomber e piumini. In maniera più o meno evidente, ciascuno dei cappotti menzionati esprime un bilanciamento tra praticità, resistenza agli agenti esterni ed eleganza. Sotto i cappotti, largo spazio a felpe e pullover.

Il ritorno di pullover e felpe

Per evitare un’eccessiva esposizione al freddo e alle altre intemperie, le magliette a manica corta e le camicie sottili, compagne durante tutta l’estate, lasciano il posto ai pullover e alle felpe. Il primo diventa un capo immancabile per gli outfit giornalieri. Si tratta di un capo superiore, spesso realizzato in tessuto a maglia, che ha la particolarità di essere indossato o tolto sopra la testa in quanto mancano altre aperture.

Il termine inglese pullover, attribuito a questi speciali maglioni, deriva proprio dal modo in cui sono indossati. Oggigiorno, i pullover sono realizzati in lana, cotone, fibre sintetiche o dando vita a combinazioni tra i tessuti appena descritti. Detto ciò, c’è un altro capo superiore che raramente manca nell’armadio di un ragazzo o di un adulto nel periodo autunnale.

Il riferimento è alle felpe, caratterizzate da una lavorazione a maglia a catena rasata per donare all’indumento morbidezza ed elasticità. Durante il periodo più freddo dell’anno, diversi esperti del settore consigliano le felpe garzate ossia quelle sottoposte ad una procedura di sfilamento del pelo interno, al fine di rendere la stoffa ancor più calda, morbida e confortevole. Ci sono modelli con una composizione in puro cotone, completamente anallergica ed altri con una composizione mista quindi con l’aggiunta di poliestere o poliammidi.

I colori consigliati per l’autunno

Nel passaggio dall’estate all’autunno, oltre ai capi d’abbigliamento, subiscono delle variazioni anche le tonalità per gli outfit.

In particolare, per quest’anno, si nota il ritorno dei grandi classici quindi del blu elettrico, del nero e del rosso scuro così da non perdere un certo tocco di eleganza e raffinatezza. Nello specifico, si può optare per uno stile monocolore oppure per un’attenta combinazione delle tonalità descritte. Invece, per quanto riguarda le calzature, il bianco e il marrone non hanno rivali.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.