Il mercato dei viaggi si trasforma! Salgono i viaggi low cost e quelli di lusso

La crisi internazionale ha creato sconquasso in moltissimi settori. Non è immune da questa era economica neanche il settore dei viaggi e delle vacanze.

In Italia, e nel resto del mondo intustrializzato, sono cambiate le classi sociali. Stanno cambiando le esigenze e soprattutto è cambiato il potere d’acquisto delle persone.

Ma la situazione è così drammatica?
Molto probabilmente no! Solo che bisogna adeguarsi alle nuove richieste e alle nuove esigenze dei vacanzieri.

Innanzitutto, sono aumentate moltissimo le richieste di viaggi e vacanze lowcost, spesso brevi e intense. Sono altresì aumentate le richieste di viaggi particolari e di lusso, adatti ai nuovi ricchi della socità. Quello che è diminuito notevolmente sono i viaggi di fascia media che contraddistinguevano il ceto medio, quello dei professionisti e dei piccoli imprenditori per capirci, che oggi sono quelli che hanno subito maggiormente della crisi.

Inoltre, le esigenze dei vacanzieri sono sempre più specifiche e precise. Oggi non è più sufficiente presentare un pacchetto vacanza classico, oggi è necessario personalizzare i viaggi e presentare viaggi particolari che portano con se il sogno di realizzare un’esperienza indimenticabile che duri tutta una vita.

Il mercato, quindi, si è spezzettato in 4 tronconi, quello low cost ( in crescita ), quello della vacanza classica ( in calo), quello del viaggio come un’esperienza indimenticabile ( in crescita), e  quello di lusso ( in crescita).

L’ultimo fattore, da considerare assolutamente, è la segmentazione del mercato dei viaggi, differenziata per target. Bisogna considerare viaggi per famiglie, viaggi di nozze, viaggi a forte impatto emozionale, viaggi per gay, viaggi culturali, viaggi sportivi, viaggi benessere e relax, viaggi enogastronomici, ecc…
Questa differenziazione deve far riflettere che il viaggio generalista potrebbe diventare meno appetibile e quindi i tour operator e le agenzie di viaggi devono necessariamente adeguarsi creando offerte sempre più specifiche e profilate.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp