I contenuti sono l’essenza del posizionamento sui motori di ricerca!

Non è certo una novità, ma i contenuti sono un eccellente modo per garantirsi delle ottime posizioni sui motori di ricerca. Anche se oggi un fattore Off the page, come il link building, determina buona parte del successo del posizionamento, i contenuti possono far ottenere risultati consistenti utilizzando la teoria della coda lunga.

Vediamo perchè è importante e come sfruttarla al meglio.

Innanzitutto, per avvalorare la sua importanza, voglio farvi un esempio. Spesso per parole chiave molto ambiziose come ad esempio ” offerte di lavoro” la concorrenza online è tremenda e l’unico modo per entrare nella prima pagina di Google è quella di intervenire con un’azione mirata, e costosa, di link building.

Ma per questa parola chiave che conta milioni di ricerche esistono moltissime ( migliaia circa) parole chiave correlate come ad esempio “offerta di lavoro lombardia”, oppure “offerta di lavoro gelataio” che hanno molta meno concorrenza e che presentano comunque un enorme numero di ricerche. Ovviamente più si cercano nicchie di parole chiave correlate (offerte di lavoro Piacenza ad esempio) più è facile arrivare in prima pagina su Google. Quando poi si riesce a salire per molte parole chiave correlate, il numero di visite derivanti dalla coda lunga  è sicuramente maggiore di quello derivante dal traffico della parola chiave principale.

Ma vediamo all’informazione preziosa di come utilizzare il contenuto per sfruttare la teoria della coda lunga:

  1. Bisogna creare una pagina per ogni parole chiave correlata a quella principale.
  2. Scrivere un testo originale e specifico per ogni parola chiave correlata.
  3. Rendere la pagina aggiornabile.
  4. Scrivere nel testo varie volete la parola chiave correlata ripetendola magari con sinonimi.
  5. Il testo è fondamentale che sia lungo almeno 150-200 parole.
  6. Il titolo della pagina deve contenere, meglio nelle prime parole, la parola chiave correlata.
  7. Creare una matrice di link interna al sito che avvalori le parole chiave correlate maggiormente da spingere.
  8. L’ideale è creare piccole campagne di link building con anchor text studiati, sulle pagine che si vogliono spingere maggiormente.

Ovviamente, se queste pagine poi vengono create o aggiornate dagli utenti del sito è molto ma molto meglio.

Questi piccoli suggerimenti possono davvero fare la differenza nel posizionamento sui motori di ricerca.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp