Quanto si guadagna programmando App?

Con l’esplosione delle vendite degli smartphone trainati dalla Apple con i suoi iPhone e iPad, è nata una nuova opportunità di guadagno. Attraverso la programmazione delle App.

E’ possibile guadagnare anche belle cifre, infatti alcune persone hanno guadagnato milioni di dollari in pochi mesi! Ad esempio: Julian Farrior con un’App che simula il lancio della cartaccia in un cestino da ufficio ( costo 0,79€) ha fatto 13 milioni di download in 6 mesi giuadagnando la bella cifra di 7 milioni di euro.

 Un altro caso eccellente è quello di un ideatore americano che ha creato un App che trasforma il proprio iPhone in un acquario e vendendo a soli 0,79 centesimi ha guadagnato dal 2008 ben 5 milioni di dollari.

Ovviamente pochissimi sono diventati milionari, qualcuno  fa buoni guadagni, e molti guadagnano poco e niente!

Vediamo un po’ come funziona questo mercato, quali sono i soggetti in campo e quanto si guadagna programmando App:

 La Apple mette a disposizione uno store dove poter inserire in vendita un’ App. L’ideatore guadagna il 70% mentre la Apple trattiene il 30%. I prezzi delle App, tolti quelli gratuiti, possono andare da poche decine di centesimi a più di 10$. Per essere pagati dalla Apple bisogna accumulare commissioni per 250 dollari in una delle 7 aree di comercializzazione (Europa, USA, Australia, Canada, regno Unito, Giappone). Si può ideare anche un’app con all’interno dei banner e sfruttare il pay per click (adsense ad esempio).

Il mercato è smisurato, infatti, sono stati venduti oltre 75 milioni dispositivi, e le vendite di iPhone4 hanno superato i 2 milioni. Il mercato è fatto di utenti avanzati, sia tecnologicamente che economicamente e quindi e molto probabile che si servano dello Store per l’acquisto delle App.

Il numero delle applicazioni create finora è di oltre i 230 mila, create da quasi 45 mila ideatori, e finora (dati della Apple) hanno venduto per oltre 1 miliardo di dollari.

2 Commenti a “Quanto si guadagna programmando App?”

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp