Captain America, Thor e Transformers 3 per un 2011 in 3D

Il 2011 si prospetta come un anno interessante, molto interessante per il cinema, con particolare riferimento al cinema in 3D.
Molta atteso anche il nuovo lavoro di Clint Eastwood, Hereafter, con Matt Damon; come del resto c’è molta attesa nel vedere come andrà a finire l’incursione dei fratelli Coen nel western True Gift.
Come sono attesi delle trasposizioni in film di popolari fumetti come Dylan Dog e The Green Hornet.
Dopo Dellamorte dellamore ci si riprova con uno dei fumetti più popolari d’Italia, l’investigatore dell’incubo nato dalle notti insonni e dalle idiosincrasie di Tiziano Sclavi.
Se di Dellamorte dellamore si ricorda soprattutto una debuttante Anna Falchi  con Dylan Dog- il film ci sono ben altre aspettative, il film doveva uscire in autunno, e già questo non è un buon segno.
Il film sul fumetto uscirà in Italia mentre dalle parti della Bonelli si festeggeranno i 50 anni di Zagor ed i 20 anni di Nathan Never.
The Green Hornet è invece un fumetto statunitense tanto popolare in America quanto misconosciuto in Italia. Proprio parlando dell’America arriviamo al primo riferimento ai film in 3D di animazione o meno.

 Sto parlando di un eroe che rappresenta quanto l’America quanto la torta delle mele e il giorno del ringraziamento: Capitan America. Nel 2011 uscirà Captain America – Il primo vendicatore.
E proseguirà con un altro eroe della mia infanzia, con l’uomo del martello: Thor. Senza contare poi l’attesa intorno alla terza parte della saga, sì ormai possiamo chiamarla saga, dei Transformers con Trasformers 3, che però non avrà nel casting Megan Fox, la bella Cherokee  che si è manifestata al mondo (soprattutto ai maschi) con le prime puntate della saga.

Ci sarà poi l’horror religioso in 3D di Priest, laddove (vivaddio verrebbe da dire!!) i vampiri tornano a fare i cattivoni, i villain visto che siamo in tema, regolarmente scannati da un sacerdote eretico.

L’annata si concluderà con i 3D per bimbi, e cioè: Rio, le avventure di un pappagallo brasiliano; Kung Fu Panda 2; e una favoletta che mi piaceva tanto da bambino: Il Gatto con gli stivali.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp