Facebook ha i giorni contati! Parola di Bruce Sterling

Facebook ha i giorni contati! Parola di Bruce Sterling. Bruce Sterling per chi non lo sapesse è uno dei papà, insieme a William Gibson (Neuromante), Vernon Vinge e a Philip K. Dick (quelli di Blade Runner si sono ispirati ai suoi romanzi), della cultura Cyberpunk.
Ma Bruce Sterling, che peraltro compie gli anni in questa settimana, non è solo un semplice romanziere, ma altresì un acuto saggista, uno che cerca di capire come sarà il futuro giocando a fare il futurologo e ad immaginare come sarà il mondo tra 30-40 anni.
Ha scritto dei libri insieme con eminenti studiosi come Noam Chomski ed altri.
Ed è in qualità di  futurologo che va letta la dichiarazione prodotta, qualcosa del tipo: “Facebook ha i giorni contati, ed è un pazzo chi punta sul futuro a lungo termine della geniale intuizione di Mark Zuckerberg, così come degli altri social network. Basti pensare a Myspace, che nel giro di un anno ha perso più del 70% del suo valore e dei suoi contatti”.

L’esempio di MySpace è calzante, avrebbe potuto dire anche Bebo, il più grande investimento sbagliato del nuovo millennio o Second Life, in forte declino pur essendo più tecnologico di Facebook, forse troppo tecnologico.
Sterling si è spinto oltre dicendo che: “E’ veramente assurdo che sia durata tutto questo tempo l’invenzione fortunosa di uno studente che si è ritirato dal college. In ogni caso, i social network avranno al massimo sette, forse 10 anni di vita ancora. Poi, com’è nell’ordine delle cose, saranno sostituiti da nuovi media e nuovi linguaggi, probabilmente da un’evoluzione dei personal blog”.

E questa affermazione, se fosse vera, potrebbe interessare non poco gli esperti di web marketing che si stanno ingegnando nel cercare di usare in modo efficace ed funzionale la massa di utenti di Internet. In un precedente post abbiamo già messo in risalto il “bluff” e i limiti delle fan page.
Ma difficile fare ipotesi da qui a 7-10 anni; 7 anni fa Facebook aveva qualche mese e YouTube era di là a venire. Eppure indubbiamente sono i protagonisti del web 2.0.

E allora? Ci viene incontro il Manuale del Guerriero della Luce di Coelho letto ad uso e consumo di manager ed esperti di web marketing.
Ed allora all’aforisma 61 si legge: “Non mi sono mai impegnato in un’azione senza avere prima studiato la ritirata; d’altro canto, non sono mai entrato in un posto con l’intenzione di uscire correndo”.
E questo il consiglio che noi di Puntoblog ci sentiamo di dare agli esperti di marketing e web marketing.

2 Commenti a “Facebook ha i giorni contati! Parola di Bruce Sterling”

  • Luca says:

    Diciamo che tutto prima o poi finisce l’importante è non rimanere con il cerino in mano…
    Ho sempre pensato che fosse meglio avere un blog personale piuttosto che una fan page…a quanto pare trovo conferme.

    Buona giornata a tutti

  • Luca says:

    P.S.
    Veramente un ottimo articolo.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp