Beautiful People, il social più glamour ed esclusivo. Nel senso che esclude..

Beautiful People, tempo di social amici. Facebook ha scalzato MySpace, ma tanti altri social invece non sono proprio riusciti ad affermarsi, parlo di vari Bebo, di Orkut, di Hi5, mi riferisco a qualcun altro, come Badoo, che ha ballato alla grande solo per un po’. Ci sono social per imprenditori (Viadeo) e social per professionisti (LinkedIn). E che dire del social italiano Freebar?
Esiste però un social che, contrariamente alla mission degli altri social, una vocazione ad unire, a socializzare, a condividere, ad abbattere le distanze, si preoccupa di separarsi dal resto, di escludersi, un noi e loro di stampo quasi nobile, di certo l’ereditarietà nel caso di questo social ha un suo peso.
E’ un social per nobili o per ricchi sfondati? No, il sangue blu non c’entra; sono importanti però, al fine di essere accettati in questo social, i cromosomi.

Il social Beautiful People è un social esclusivo: sono ammessi solo i belli.
E chi lo decide? La community.

D’altra parte non è così nuovo, infatti pur essendo poco conosciuto, ecco qui il carattere esclusivo, il social Beautiful People è un po’ più vecchiotto di tanti altri. Beautiful People ha visto la luce, elettronicamente parlando, in Danimarca nel 2002, quindi 2 anni prima di Facebook e 1 anno prima di MySpace. Al momento vanta oltre 120.000 iscritti tra personaggi famosi e non.
Segni particolari: bellissimi.

Beautiful people si presenta e si comporta, in seguito vedremo meglio, come un social network dal carattere esclusivo, un carattere per certi versi settario, giustificato dal fatto che accetta al suo interno solo coloro che per qualità personali ed estetiche si distinguono nettamente dalla massa.
Per essere accettati come membri del sito occorre quindi inviare una foto corredata di curriculum caricandola sul sito e attendere poi che gli utenti già iscritti valutino il curriculum e l’aspetto estetico dell’aspirante membro. La community ha infatti diritto di voto per tre giorni sui membri che chiedono l’ammissione.

Lo scorso Gennaio il social Beautiful People ha eliminato ben 5.000 account, di questi 500 erano canadesi.

La colpa di questa repulisti, di questa purga di stampo staliniana? Aver preso chili.

Dalle sole foto, il team del social network, infatti, sarebbe in grado di determinare quali utenti “meritano” oppure no di rimanere iscritti al social network; la pena per il “non merito” è l’esclusione dagli utenti del sito. I Paesi mondiali più colpiti da queste esclusioni sono il Canada, come abbiamo già detto e subito dopo gli Stati Uniti, con al terzo posto la Gran Bretagna.

Che dire.. che in un mondo d’immagine subire una cacciata del genere può essere, per qualcuno, una tremenda bocciatura. Di tutti i social questo sembra essere di gran lunga il più frivolo, ma in un mondo dove Fabrizio Corona anziché in galera recita la parte del camorrista/mafioso/ndranghetista in una fiction non dovremmo sorprenderci se qualche escluso facesse qualche gesto inconsulto. Estremo.

Un Commento a “Beautiful People, il social più glamour ed esclusivo. Nel senso che esclude..”

  • Anonimo says:

    […] alle sue regole ed ai suoi paradigmi. Abbiamo dato in quel post una rapida occhiata al social Beautiful People, un social, un network, riservato ai soli belli, nel quale si è visionati, ed eventualmente […]

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp