Sarà un’estate a caccia di Hotspot!

Mi rendo conto che Hotspot potrebbe lasciar intendere, per i più maliziosi, luoghi hot. Ma, dato che il blog tratta di marketing e tecnologie relative al web, non potevamo evitare di scrivere della preoccupazione maggiore del mondo dei vacanziere del 2010. Trovare una connessione Wi-FI da dove collegarsi.

Molti si giustificano che di avere la necessità di essere collegati per controllare la posta elettronica, o perchè sono dei lavoratori indefessi, o per effettuare ricerche filantropiche, ecc… ma la verità è che la maggioranza della popolazione dei vacanzieri che cerca disperatamente di restare connesso dovunque e comunque ha la necessità fisiologica di controllare ed aggiornare il proprio profilo facebook o inviare i loro abituali piccoli “cinguettii”.

 Ma dove è possibile trovare i tanto desiderati Hotspot ( le zone connesse attraverso WI-FI )?

Innanzitutto bisogna cercare nei luoghi di aggregazione come aereoporti, stazioni ferroviarie, centri commerciali, Hotel, navi da crociera, biblioteche ( poco vacanziere ), musei, ecc…

Per capire se si è coperti da connessione WI-FI bisogna cercare un icona simile a quella che vedete nell’immagine in alto a sx. Inoltre esistono sia Hotspot a pagamento, generalmente in hotel, navi, aerei, e HotSpot gratuiti, generalmente nelle sale d’attesa di stazioni ferroviarie e aereoporti, e in alcuni centri commerciali. I prezzi sono ancora molto variabili e poco uniformi. Buona norma, se si ha la necessità di collegare il proprio dispositivo su un aereo o in Hotel di informarsi prima dei costi, le sorprese potrebbero essere poco piacevoli.

Ma, anche varie strutture balneari si stanno attrezzando per garantire una copertura WI-FI. Alcune anche con un servizio gratuito ( generalmente quelle che fanno pagare molto l’ingresso).

Quanti HotSpot sono presenti in Italia?

In Italia ci sono poco più di 4200 Hotspot. Molti dei quali a pagamento. Questa estate, quindi, non date per scontato di trovarli facilmente e dovunque, il consiglio è quello di chiedere prima, come del resto hanno fatto la maggioranza dei vacanzieri che hanno prenotato online, se la struttura dove volete passare le vostre vacanze sia provvista e a che prezzo.

Come faccio a sapere se la zona dove vado in vacanza è coperta da un HotSpot?

Esistono siti web che permettono di identificare i luoghi coperti. Vediamo i maggiori.

  • www.jiwire.com — Permette di identificare Hotspot esistenti in 140 Paesi al mondo
  • www.wifi.com  — Uno dei più completi WI-FI Finder. Si può effettuare la ricerca online o scaricare l’applicativo gratuito per PC Windows e Mac ( il database si aggiorna continuamente)
  • www.hotspot-locations.com — Sito web che offre informazioni ed elenchi di Hotspot in esercizi pubblici, con ricerca in diversi Paesi, Italia compresa.
  • www.free-hotspot.com — Uno dei maggiori database mondiali di Hotspot gratuiti, presenti in un numero sempre crescente di locali.
  • www.hotspot-wifi.it — Motore di ricerca online dedicato ai punti di accesso Italiani; la ricerca avviene tramite un form nel quale si può stringere l’interesse ai solo accessi gratuiti o a pagamento.

Buona navigazione a tutti!

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp