Ecommerce per ridurre l’insoluto della propria attività

Con la mia Agenzia web   abbiamo realizzato decine di siti ecommerce. Dai BtoC rivolti ai clienti finali, ai BtoB per la vendita tra attività commerciali, fino anche a ecommerce misti.

La maggioranza degli imprenditori, nel primo appuntamento di vendita, quando il nostro commerciale chiede quali siano le effettive esigenze, parlano di voler vendere online per ampliare il proprio business. Ottima ragione del resto per acquistare un ecommerce.

Ma qualche tempo fa un imprenditore ci disse che voleva realizzare un ecommerce soprattutto per ridurre l’insoluto della propria azienda. Io non ci avevo mai pensato, ma lui ci spiegò che nelle vendite online c’è la consuetudine pagare subito per ottenere la merce, mentre di persona o a telefono sempre più persone chiedono di poter risparmiare e post datare i pagamenti ( una delle maggiore ragioni di insoluto in Italia ).

Quando abbiamo approfondito l’argomento, mi ha fatto vedere che nella sua attività tra il 20% e il 30% delle vendite andava nella gestione degli insoluti. Con l’ecommerce, organizzando delle offerte particolari pure per i suoi clienti sta lavorando per ridurre questa enorme percentuale di incassi difficili.

Da allora pensavo che quella realtà fosse una eccezione, non per gli insoluti, ma per il fatto di vedere nell’ecommerce la soluzione al problema.

Da allora lo faccio presente ai potenziali clienti e la maggioranza apprezza molto questo nuovo attributo dell’ecommerce.

Ovviamente il solo fatto di realizzare un ecommerce non aiuta a risolvere il problema degli insoluti, ma gestendolo bene e seguendo i seguenti passi si possono ottenere dei risultati a dir poco stupefacenti:

  • Realizzare un ecommerce di successo.
    Questo è il primo ma cruciale passo. Un ecommerce per aiutare l’azienda sui flussi di classa e sul ridurre la % degli insoluti deve essere un ecommerce di successo, cioè un ecommerce che riceve molti ordini e acquisti e che è molto presente sui motori di ricerca. In questo modo è più facile convincere il cliente a pagare prima di avere la merce.
  • Creare scontistiche personalizzabili sul cliente
    L’idea di creare scontistiche personalizzate per cliente, permette di gestire i clienti in base alla loro importanza. Così da dare al cliente un prezzo relativo agli accordi intrapresi e la possibilità di acquistare online.
  • Gestire il post vendita in maniera impeccabile
    Dopo un ordine è fondamentale intervenire immediatamente nell’evasione dello stesso. Bisogna comunicare spesso con il proprio cliente. Sia per comunicargli che ci sono delle difficoltà sia se sta andando tutto secondo regola. I tempi di consegna devono essere rispettati (questo è uno dei punti che serve a valutare la qualità di un ecommerce). Inoltre, se l’ordine è molto alto e il pagamento non è avvenuto in carta di credito allora è fondamentale telefonare il cliente per “coccolarselo” e rassicuralo.
  • Offerte speciali per i propri clienti che prediligono l’ecommerce per il loro acquisti.
    Il passo più importante è portare i propri clienti abituali as acquistare online. Bisogna spingerli a cambiare l’abitudine. L’idea delle offerte speciali per i vecchi clienti funziona moltissimo.
  • Inserire solo formule di pagamento che permettono di controllare l’arrivo dei soldi prima dell’invio della merce.
     Carta di credito, paypal, postepay, e bonifico bancario ( con il patto che la spedizione della merce viene fatta dopo l’arrivo del pagamento.

Seguendo queste direttive si migliorano enormemente la possibilità di diminuire l’insoluto attraverso un sito ecommerce.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp