SEO. Se potessi tornare qualche anno indietro!

seo mondoScommetto che molti SEO vorrebbero avere la possibilità di tornare qualche anno indietro, ovviamente portando con se le conoscenze di oggi!

Si potrebbero ottenere dei risultati sconvolgenti! Si potrebbero costruire siti che nel tempo possano raggiungere le vette delle prime posizioni anche per Key molto ambiziose. Sarebbe possibile costruire business online vincenti con meno sforzi rispetto ad oggi, ecc…

Ma questo solo a patto di portare con se le conoscenze di oggi e la memoria storica delle idee di molti SEO e di molti web marketer.

Per rendere divertente la cosa ho pensato a cosa farei se io potessi tornare indietro di soli 5-6 anni. Che sul web sono un’eternità.

Ecco cosa farei:

  1. Punterei su un network di siti.
    Il primo passo sarebbe quello di aprire molti blog e siti e creare un network di siti. Con un enorme sforzo li riempirei di contenuti originali e ben fatti.
    Creerei una redazione di appassionati, che amano scrivere di loro passioni.
    Creerei qualche sito del “come fare”. Cioè un sito pieno di post dove vengono dati i passi di come realizzare qualsiasi cosa.
    In 5-6 anni sarebbe possibile costruire un network di 30-40 siti che potrebbero portare anche decine di milioni di impression al mese, e per chi come me lavora con Adsense e con altri programmi di affiliazione sa quanto vale tutto ciò.
  2. Link building. Lavorerei sulla qualità e sulla continuità.
    Il vero cambiamento, oltre alla creazione di contenuto originale, è quello della qualità dei back link. Google in testa, ma molti altri motori si sono adeguati, danno un valore diverso ai back link in base a molti parametri, trai quali è importante annoverare: la tematicità del bl, il trust rank del sito che linka, l’anchor text, ecc…
    Partire 5- 6 anni fa e costruire una campagna di link building di qualità nel tempo permetterebbe di raggiungere la vette anche di SERP molto ambiziose.
    Avrei costruito servizi gratuiti da fornire agli utenti della rete in cambio di un back link, avrei contattato tutti i siti a tema per creare una rete di link che avesse, nel tempo dato ai miei siti un’importanza eccellente agli occhi dei motori di ricerca. Avrei fatto linkare pagine interne dei miei siti, soprattutto quelle pagine con eccellenti contenuti.
  3. Aprirei portali Web 2.0.
    Mi sarei concentrato a creare molti siti che vengono aggiornati dalle persone, non solo siti di annunci, ma soprattutto siti che danno un servizio utile alle persone che riempiono il sito di contenuti.
    Ad esempio avrei aperto un sito di “Risposte” (stile Yahoo Answere), con un livello di controllo e mediazione decisamente più autorevole di quello che si trova ancora oggi in rete.
    Mi sarei dedicato, insieme ad altri soci, a costruire siti di giochi online. Giochi online, non di scommesse o skill games, ma giochi gratuiti dove il giocatore è interessato a ricollegarsi continuamente.
  4. Inventerei il Trova Clienti.
    Questo l’ho creato davvero, solo che lo avrei voluto creare 5-6 anni fa. Oggi avrei moltissime aziende che si affidano a me per ottenere contatti dal web. Con questo servizio la mia azienda sta offrendo un’opportunità a tutte le attività che vogliono aumentare i propri clienti. Oggi penso, che dopo 6 anni, avrei raggiunto svariate centinaia di clienti.

Ovviamente non ho scritto nulla del tipo. Avrei voluto inventare Facebook, Groupon, Youtube, ecc…

Io ho voluto solamente sognare per un attimo ma tenendo conto della realizzabilità dei progetti. Ogni cosa che ho scritto potrebbe essere realizzata da chiunque abbia buone conoscenza di web marketing e SEO.

E tu? cosa avresti fatto? Cosa avresti realizzato?

2 Commenti a “SEO. Se potessi tornare qualche anno indietro!”

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp