Archivi per la categoria ‘marketing’

L’importanza del cibo nel neuromarketing

Ricordate il recente affair Barilla-gay, no? I social media manager erano, e lo sono tuttora, molto curiosi di vedere come gli esperti di comunicazione della famosa maison italiana avrebbero gestito la buccia di banana sulla quale era scivolato l’erede dei Barilla.

Come spesso succede, la toppa si rivela peggiore del buco.

Guido Barilla, da quel giorno, nel tentativo di scusarsi con la comunità gay, si è profuso in tali e tante scuse che forse adesso sta esagerando nel senso opposto.

In questo post non voglio parlare dei rapporti tra Barilla e i gay.

Ma è difficile dimenticare dove c’è barilla c’è casa, con una mamma che porta in tavola la pasta e il quid in più rappresentato dall’amore di moglie e mamma profuso.

Se frequentate i social, vi accorgerete che le foto di piatti e cibi ricevono non pochi like e fiumi di commenti.

Vi siete mai chiesti il perché? la neurologia ci viene incontro.  Leggi il resto di questo articolo »

Contrordine: l’e-mail marketing funziona ancora

Siamo un paese strano o uno strano paese? Ecco, dopo questa sparata alla Marzullo o alla Renzi, torniamo a parlare di cose serie. E smettetela una buona volta di ridere.

Siamo un paese che fa la fila per gli smartphone, in particolar modo per quelli con la mela, ma anche fanalino di coda per acquisti online, fondamentalmente perché non ci fidiamo di chi sta dall’altra parte.

Gli esperti di web marketing si spaccano la stessa per profilare il più possibile una fetta di utenti potenzialmente interessati a un prodotto e cosa succede? Succede che la cara vecchia email marketing funziona ancora, e per certi versi meglio di altre strategie di web marketing.

Una recente ricerca evidenzia che quasi la metà di utenti italiani iscritti a una newsletter (pari all’82% di tutti gli utenti internet) acquista in negozio dopo aver ricevuto una offerta via email, mentre un online shopper su cinque acquista cliccando sulle offerte segnalate nella mail.

Di più, la capacità di penetrazione pubblicitaria attraverso la posta elettronica è destinata a rafforzarsi sempre più grazie al mobile: secondo l’indagine, il 20% degli utenti internet italiani consulta ogni giorno la propria casella di posta elettronica dallo smartphone e l’8% dal tablet. E il 30% dei nostri connazionali ha 3 caselle di posta elettronica, mentre in Europa si fermano a 2. Leggi il resto di questo articolo »

Computer Bild boccia il meta search Skyscanner

computer bildUn meta search, o meta motore di ricerca, è una pagina web che consente la ricerca simultanea verso fonti dati diverse e disponibili su web. Pagine che offrono un servizio di questo tipo sono sempre più diffuse online, specialmente in alcuni settori come quello del turismo. Alcuni esempi sono Skyscanner, Kayak, Jetcost e Zappingfly.

Uno dei meta-search per la ricerca dei voli sul web più popolari è Skyscanner. Ma è davvero utile? Dopo aver indagato un po’ e fatto alcune prove crediamo che  sia carente sotto alcuni punti di vista, ed ora vi spieghiamo il perchè. Leggi il resto di questo articolo »

Copyright persuasivo: Mistero, Storia e Azione

copywriting-persuasivoQuante volte abbiamo sentito parlare di copywriting persuasivo, Aka (also known as) persuasive copywriting? Vale a dire, per chi non lo sapesse, dell’insieme delle tecniche di scrittura web poste in essere al fine di creare testi o contenuti web che attirino l’attenzione dei lettori.

Come si può ben immaginare questo tipo di scrittura, di persuasione, è molto importante in ambito commerciale. In giro per il web ci sono diversi siti che offrono consigli ai neofiti come ai professionisti del settore.

Tutti buoni per carità, ma vanno presi per quello che sono: consigli.

Questi consigli non sono eterni né immutabili, non ci son arrivano scritti sulla pietra da qualche divinità in cima a qualche monte. Gli dei sembrano amare sommamente le montagne come buen retiro, e costringono i mortali a delle belle scarpinate.

Un primo avvertimento, la scrittura persuasiva non va intesa come un mezzo per forzare le vendite, bensì semplicemente per presentare al meglio un prodotto o un servizio.  Leggi il resto di questo articolo »

Stop spam dice il Garante Privacy. Ma stop anche al Web Marketing?

Tra un po’ le offerte indesiderate sui social potrebbero diventare un ricordo.
spam2Il Garante della Privacy (non l’Agcom) ha deciso di dare un giro di vite e di limitare messaggi pubblicitari e spam sui social.

Il provvedimento generale, si legge, mira a unificare misure e accorgimenti utili tanto alle imprese quanto a chi sente il desiderio di difendersi dall’invadenza di usa recapiti e informazioni personali per fini pubblicitari.

Di sicuro chi usa i social per promuovere le proprie attività o quelle dei clienti dovrà ripensare radicalmente il proprio modo di operare. Ma come la mettiamo con ciò che viene da “fuori”? Siamo sicuri che Amazon non mi proporrà un libro o un prodotto?

Dal 2010 in poi, Facebook e Twitter sono stati due canali privilegiati, e a costo pressocchè nullo, per veicolare messaggi promozionali e, sì!, anche non poco spam. Ma ha rappresentato anche un mezzo utilizzato in buona fede da tante imprese per farsi conoscere. Adesso tante cose potrebbero cambiare, anche se ho dei dubbi in merito.

In ogni caso, ecco i contenuti del provvedimento.

Queste in sintesi le principali regole contenute nelle Linee guida. Leggi il resto di questo articolo »

Giovanni D’Antonio punta sul web per la sua Miamo

Giovanni D'Antonio imprenditoreRiviste patinate? No grazie. Miamo, guidata dal giovane napoletano Giovanni D’Antonio, punta infatti forte sul web per continuare ad accelerare il suo già impressionante tabellino di marcia.

Dopo essere cresciuta del 420% durante i primi mesi del 2013, rispetto allo stesso periodo del 2012, Miamo continua a puntare sul web, per iniziativa dello stesso amministratore delegato, che è quel D’Antonio di cui vi abbiamo parlato all’inizio.

L’azienda si sta godendo un momento d’oro nonostante la difficile congiuntura economica, e ha incrementato i suoi ricavi mese dopo mese rispetto all’anno scorso.

Un successo che è frutto della scelta di marketing non solo a livello di prodotto, ma anche a livello globale: puntare da subito sul web, sfruttando il passaparola degli utenti che avevano già avuto modo di provare il prodotto.

Leggi il resto di questo articolo »

Personal Branding, tre semplici suggerimenti

personal-branding-suggerimentiTra le parole più hot dei prossimi mesi ci sarà di sicuro il concetto di Personal Branding. Ma cos’è?

Il nuovo oracolo alessandrino, Wikipedia, recita, grosso modo, “Il Personal Branding è l’arte di vendere se stessi con modalità simili a quanto avviene con altri prodotti commerciali. A differenza di altre discipline di miglioramento personale, il personal branding suggerisce di concentrarsi oltre che sul valore anche sulle modalità di promozione”.

Per altri, e intendo  Luigi Centenaro e Tommaso Sorchiotti, “fare Personal Branding significa impostare una strategia per individuare o definire i tuoi punti di forza e comunicare in maniera efficace cosa sai fare, come lo sai fare e perché gli altri dovrebbero sceglierti”.

Sempre li siamo.

In giro è tutto un fiorire di regole, decaloghi, istruzioni, suggerimenti e passi da compiere per fare del Personal Branding cazzuto. Leggi il resto di questo articolo »

Original Birth SPA: esempio di nascita, crescita ed affermazione aziendale

Original Birth SPAÈ possibile crearsi una propria dimensione lavorativa, appagante e remunerativa, partendo dalle sole competenze personali e da tanta volontà? Si, con sacrificio, dedizione e passione, si può davvero fare!

Leggendo queste poche righe, starete pensando che, in questi tempi, durante l’odierno periodo di crisi, non è affatto facile, come in passato, partire da zero e realizzarsi in un qualunque campo lavorativo. Ciò è vero, ma non del tutto. Anche oggi tutto questo è possibile ed è proprio grazie al passato che possiamo farcela anche noi. Studiando la crescita delle varie realtà lavorative del passato possiamo trarre suggerimenti, idee e modi d’agire utili per la realizzazione del nostro progetto.

A questo proposito vi suggeriamo di analizzare la storia di Original Birth. Nel 1979, Felice Chianese, armato di grandissima dedizione e passione, fonda l’azienda. Tutto nasce dalla convinzione di Felice che la professionalità ed il sacrificio, uniti alla creatività ed al talento, possono davvero ripagare. Leggi il resto di questo articolo »

WebReevolution, il programma del primo Festival italiano del Web Marketing

Qualche giorno fa abbiamo parlato di WebReevolution, il Festival del Web Marketing che si terrà a Roma il prossimo 28 Giugno.

L’evento, organizzato dalla Community GT, e sponsorizzato da SpinTrade e Monster4D, prevede numerosi ospiti e sessioni formative.

Ma di che si parlerà?

La parte formativa è stata divisa in cinque macroaree

Seo: In questa sessione, gli esperti si confronteranno, a colpi di link sarebbe il caso di dire, sul posizionamento. Particolare enfasi verrà posta sul concetto di authorship e particolarmente interessanti si prospettano gli interventi sulla sicurezza SEO e sulle differenze tra Google 2011 e Google 2012.

E poi si parlerà di SEO per altri paesi e altri continenti, nonché delle strategie da porre in essere per intercettare, attraverso il posizionamento e le azioni SEO, il crescente mercato Mobile.

Social Network: La promozione passa anche, forse soprattutto, per i social network. Nella giornata si parlare di come usare al meglio Google+ e della corretta gestione degli altri social e dell’implementazione di una corretta SMM Strategy che comprenda, in modo inclusivo, Facebook, Twitter, Pinterest, Foursquare e altri social. Interessante e relativamente nuova sarà la parte sulla e-Reputation e sulle tecniche per sfruttare al meglio YouTube.

Insomma, anche qui la carne a cuocere non è certo poca.  Leggi il resto di questo articolo »

WebReevolution, il Primo festival italiano dedicato al web marketing

Post leggero ficcante. Erano anni che non usavo la parola ficcante. Dicevo post leggero, nei contenuti, e ficcante giusto per dire che la Community GT terrà un incontro a Roma il prossimo 28 giugno alll’SGM Conference Center.

 

L’evento si chiamerà WebReevolution e si presenta come Primo festival italiano dedicato al web marketing. L’evento, come detto ideato e organizzato dalla Community GT, e sponsorizzato da SpinTrade e Monster4D, prevede numerosi ospiti e sessioni formative.

 

Più in dettaglio, nell’arco della giornata interverranno 31 relatori in 5 sale diverse, e ogni partecipante potrà creare il proprio percorso formativo personale.

 

Le sale in questione sono Seo, Social Network, Aspetto e Contenuti, Analisi e Strumenti e Advertising.

 

Queste in linea di massima.

A presto per ulteriori ragguagli.

Restate collegati

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp