10 modi per far fronte alla crisi economica.

Anche se ci sono i primi segni di ripresa ( almeno così dicono), e la parte critica della crisi economica sembra ormai passata, io ho pensato di creare un vademecum su come affrontarla.

Dieci consigli, alcuni sottovalutati, che aiutano a tenere sotto controllo l’indebitamento che sta aumentando, anche in Italia. Ovviamente non ho la bacchetta magica am con alcuni accorgimenti si possono evitare delgi errori “costosi”.

Ecco i 10 modi per far fronte alla crisi economica:

1) Conservare il 10% delle proprie entrate mensili per le emergenze. Questo è il fattore determinante per gestiore al meglio le proprie finanze e che, per le persone più disciplinate, potrebbe trasformarsi in un’opportunità.

2) Affidarsi ad una banca piccola. Spesso con una banca piccola è possibile cononscere il direttore, e soprattutto il direttore è in condizioni di facilitare prestiti, mutui e fidi bancari.

3) Meglio un fido che un prestito. Il fido è un’operazione bancaria che permette di andare sotto con il conto per una cifra stabilita a tassi inferiori di quelli di un prestito bancario. Ovviamente, leggere bene le condizioni con le quali vi danno un fido bancario. In una piccola banca, dove si è conosciuti a volte è possibile avere un fido con poche garanzie.

4) Pagare sempre la rata del mutuo. Uno delle ragioni che portano un periodo di crisi in una vera catastrofe finanziaria per una famiglia è quella di perdere la propria casa per non aver pagato le rate del mutuo. Conviene, ridiscutere il mutuo ma mai mettere in discussione il pagamento delle rate.

5) Eliminare o ridurre al minimo l’utilizzo delle carte di credito. Un fattore di spesa, non controllata, è l’utilizzo della carta di credito. Siccome i soldi spesi verranno accreditati il 15 del mese successivo non si ha la sensazione di aver speso. Ancora peggio sono gli acquisti in carta di credito con pagamento rateale, gli interessi sono alle stelle.

6) Eliminare il più possibile le spese fisse. Se si è in difficoltà economica, il primo passo per riprendersi è eliminare le spese fisse, tipo l’abbonamento del telefono, tv a pagamento, flat, ecc…

7) Pianificare le spese extra. Tutte le spese non strettamente necessarie vanno pianificate, anche le vacanze e i divertimenti e anche quelle dei propri figli.

8) Controllo dei costi. Quando si esce a far la spesa, andare in un posto dove è possibile acquistare in offerta, non andare in un negozio alimentare prima di pranzo o cena ( si tende ad acquistare di più per fame), in un centro commerciale inserire nel carrello il necessario e portare a mente il conto della spesa effettuata per non avere brutte sorprese alla cassa.

9) Confrontate i prezzi. Usate il web per confrontare i prezzi, a volte si può risparmiare fino al 20/30% con acquisti successivi ad una corretta ricerca. Esistono siti comparatori di prezzi.

10) Valorizzate bene i soldi che avete in tasca. Spesso si sottovalutano le monete anche se l’euro ormai è di utilizzo comune da molti anni. Inoltre, se si fa una libera professione e si ricevono i guadagni in maniera non uniforme, ad esempio la stessa cifra in un acerta data del mese, allora bisogna organizzare sempre gli incassi in maniera da portarsi dietro solo i soldi necessari alle spese.

Questi consigli sono ottimi, per chi soffre la crisi, per uscirne piuttosto indenni. Ovviamente, ci sono dei sacrifici da fare.

Io consiglio, comunque, per chi vuole investire un po’ del proprio tempo online di costruirsi un seconda entrata attraverso la creazione di un blog di successo, un ecommerce di successo o altre forme di guadagno online.

2 Commenti a “10 modi per far fronte alla crisi economica.”

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp