Marketing e pubblicità. L’eterno equivoco!

Quando si parla di marketing, per la maggioranza dei piccoli imprenditori, soprattutto quelli vecchia maniera, si confonde con le campagne pubblicitarie che l’azienda fa per aumentare i propri contatti e le proprie vendite.

Ovviamente, per chi conosce il marekting, e il web marketing, sa che la pubblicità è solamente un passaggio di tutto il piano. Per fare una metafora calcistica, il marketing è formato dall’insieme di giocatori della squadra di calcio, ognuno con il suo ruolo, e la pubblicità è uno dei calciatori.

Senza un piano marketing bene organizzato, la pubblicità potrebbe non produrre gli effetti desiderati, al contrario con un piano marketing strutturato in maniera brillante, la pubblicità ottimizza e racchiude il messaggio che il marketing vuole far arrivare al target di riferimento.

Questo vale anche per il web. La maggioranza degli imprenditori che gestiscono uno o più siti per guadagnare hanno l’illusione che facendo un po’ di pubblicità online, banner, email marketing, adwords o similari, si garantiscono il successo online. Non è così, quasi mai!

Per ottenere grandi risultati e che presentino i loro benefici nel tempo bisogna organizzare un vero e proprio piano di web marketing con tanto di:

  • Definizione degli obiettivi
  • Definizione del target di riferimento
  • Budget annuale
  • Progettazione campagna di web marketing
  • Sistemi di controllo e misura per il calcolo del ROI
  • Comunicazione
  • Gestione dei canali pubblicitari
  • Pubblicità online

Quando un’azienda crea un piano di web marketing in questo modo aumenta anche di 5-6 volte la probabilità di successo.

Un altro equivoco che spesso sento è quello tra marketing e vendita, anche in questo caso la vendita è solo una parte del piano marketing e non va confusa con tutto il processo.

In conclusione, non va confusa la pubblicità o la vendita con il marketing, e non bisogna assolutamente pensare che la vendita sia la parte più importante del marketing, infatti senza un’adeguata preparazione del prodotto, sulle basi delle esigenze del mercato, e della comunicazione la vendita rischia di essere fallimentare.

Un Commento a “Marketing e pubblicità. L’eterno equivoco!”

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp