Top Brand 2011 a Google, Facebook, Youtube e Apple

Il 2011 è ormai andato e, more solito, iniziano le classifiche di merito riguardo all’anno passato; classifiche relative a chi è stato al top e chi viceversa ha fatto flop.
Oggi andiamo a vedere chi ha fatto bene.

E lo facciamo riprendendo i dati di Nielsen, una nota ed autorevole agenzia di statistica, relativi ai brand legati al mondo di internet, al digitale ed alla tecnologia.

“Nielsen’s Tops of 2011: Digital”, è questa la parte del sito dove sono state stilate le classifiche, le Top 10.

I brand legati alla sfera internet.

Bene, chi l’ha spuntata? Big G Google ha vinto seguito a ruota da Facebook e Yahoo!. A seguire, in ordine: MSN, Youtube, Microsoft, AOL, Wikipedia; Apple, Ask. La classifica è stata stilata tenendo in conto la media dei visitatori unici, negli Stati Uniti, mensili registrata nel 2011.

La seconda lista, la seconda Top Ten ha voluto mettere in evidenza i principali Social Network e Blog, sempre nel paese con la bandiera a stelle e strisce.

Il social più popolare? C’è da dirlo? Quello blu di Mark Zuckerberg, vale a dire Facebook. Posto d’onore per Blogger e medaglia di bronzo per Twitter, che magari l’anno prossimo arriverà secondo. A seguire il trio: WordPress, MySpace, LinkedIn, Tumblr, Google +, Yahoo! Pulse, Six Apart TypePad. Sorprende un po’ la tenuta di MySpace, mentre onestamente non conosco Six Apart TypePad.

La classifica riservata ai video online è stata dominata, noblesse oblige, da YouTube, che ha distanziato, e di molto, VEVO. Al terzo posto troviamo di nuovo Facebook, il social blu. A seguire poi: Yahoo!, MSN, AOL, Hulu, The CollegeHumor Network, CNN Digital Network, Netflix.
evidentemente negli states Yahoo! e derivati hanno ancora un certo seguito.

L’ultimo report è stata infine riservata da Nielsen ai principali produttori di smartphone, e alla loro rispettiva “quota” di mercato.
La relativa Top 5 risulta ad appannaggio della Apple, con 29 punti percentuali. Piazza d’onore per HTC (21%), mentre il terzo posto è occupato da RIM BlackBerry (17% del mercato).
In quarta e quinta posizione si trovano invece appaiate Samsung e Motorola, con una quota di mercato pari a 11 punti percentuali.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp