Top Brand 2011 a Google, Facebook, Youtube e Apple

Il 2011 è ormai andato e, more solito, iniziano le classifiche di merito riguardo all’anno passato; classifiche relative a chi è stato al top e chi viceversa ha fatto flop.
Oggi andiamo a vedere chi ha fatto bene.

E lo facciamo riprendendo i dati di Nielsen, una nota ed autorevole agenzia di statistica, relativi ai brand legati al mondo di internet, al digitale ed alla tecnologia.

“Nielsen’s Tops of 2011: Digital”, è questa la parte del sito dove sono state stilate le classifiche, le Top 10.

I brand legati alla sfera internet.

Bene, chi l’ha spuntata? Big G Google ha vinto seguito a ruota da Facebook e Yahoo!. A seguire, in ordine: MSN, Youtube, Microsoft, AOL, Wikipedia; Apple, Ask. La classifica è stata stilata tenendo in conto la media dei visitatori unici, negli Stati Uniti, mensili registrata nel 2011.

La seconda lista, la seconda Top Ten ha voluto mettere in evidenza i principali Social Network e Blog, sempre nel paese con la bandiera a stelle e strisce.

Il social più popolare? C’è da dirlo? Quello blu di Mark Zuckerberg, vale a dire Facebook. Posto d’onore per Blogger e medaglia di bronzo per Twitter, che magari l’anno prossimo arriverà secondo. A seguire il trio: WordPress, MySpace, LinkedIn, Tumblr, Google +, Yahoo! Pulse, Six Apart TypePad. Sorprende un po’ la tenuta di MySpace, mentre onestamente non conosco Six Apart TypePad.

La classifica riservata ai video online è stata dominata, noblesse oblige, da YouTube, che ha distanziato, e di molto, VEVO. Al terzo posto troviamo di nuovo Facebook, il social blu. A seguire poi: Yahoo!, MSN, AOL, Hulu, The CollegeHumor Network, CNN Digital Network, Netflix.
evidentemente negli states Yahoo! e derivati hanno ancora un certo seguito.

L’ultimo report è stata infine riservata da Nielsen ai principali produttori di smartphone, e alla loro rispettiva “quota” di mercato.
La relativa Top 5 risulta ad appannaggio della Apple, con 29 punti percentuali. Piazza d’onore per HTC (21%), mentre il terzo posto è occupato da RIM BlackBerry (17% del mercato).
In quarta e quinta posizione si trovano invece appaiate Samsung e Motorola, con una quota di mercato pari a 11 punti percentuali.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp