Social network tematici. Sarà questa la nuova frontiera del web marketing?

Adesso molte imprese, in particolar modo quelle locali, stanno cominciando a capire che fare promozione e pubblicità sul web può essere conveniente, per quanto possa essere comunque difficile calcolare un ROI preciso.

Ad ogni buon conto, sempre più spesso si notano delle pagine su Fb e anche su Twitter.
Hic et nunc vorrei adesso fare una bella domanda: “Quanti di voi si ricordano o seguono con costanza il 60% dei mi piace su cui avete cliccato?”.

Sono certo che una larga percentuale non si ricorda tanto, senza considerare che qualcuno si trova appioppato dei mi piace senza esserne a conoscenza.

Va da sé che una siffatta situazione non genera alcun vantaggio competitivo. Le vostre offerte, anche ottime, annegano in un mare di altre info. Come fare allora? Facebook e Twitter sono i social dominanti, ma non sono gli unici. Anzi. La nuova tendenza sembra portare verso la differenziazione social, quasi un ossimoro in sé, verso social network tematici. Chi lavoro nel settore del web marketing non può né deve sottovalutare questi aspetti.

Tra i social a carattere tematico sono abbastanza conosciuti i vari Pinterest, Anobii e Instagram.
Ma ovviamente non sono affatto i soli. Mark Evans di Sysomos ha illustrato la situazione ricorrendo ad una metafora: “Facebook è come se fosse lo Starbucks dei social network, tuttavia, sappiamo bene che sono sempre più, i consumatori felicemente clienti di piccole realtà e catene di ristorazione “indipendenti” che riescono a soddisfare meglio le esigente del singolo”.

Ci sono dei social e delle piattaforme social per, tanto per fare degli esempi: ristoranti e tempo libero (due spaghi), camperisti e viaggi (You Camp), sport e danza (Bewons), cucina e tempo libero (KeBuono), directory commerciale –ristorazione- (Yelp), cultura e passioni (Medea), amanti degli animali (Uniteddogs), e così via.

Questi social, poiché condividono delle passioni e degli hobbies, possono, a nostro avviso, essere interessanti e preziosi sia per l’utente quanto soprattutto per chi vuole utilizzarli per incrementare la propria visibilità online ed “affinare” la propria strategia di Web Marketing.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo al risparmio, sempre molto ricercato in Italia. Un sito molto autorevole per questo argomento èNoirisparmiamo.com, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni per risparmiare sugli acquisti, su bollette, e su tanti beni e servizi di necessità.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp