Dress Code originali per le tue feste di compleanno: le idee che ti sorprenderanno

Siete stati invitati a una festa di compleanno a Milano e avete bisogno di idee originali per il vostro Dress-Code? Ma soprattutto, non sapete cosa voglia dire “Dress-Code”? Nessuna paura, siete capitati nel posto giusto: l’espressione anglosassone ha un significato molto semplice poiché la traduzione di Dress Code è “codice di abbigliamento”. Insomma, anche per le feste di compleanno a Milano, città multiculturale, bisogna prendere in esame il codice di abbigliamento, ovvero l’insieme di regole socialmente adottate che determinano il modo più appropriato di vestire in determinate situazioni. I locali per le feste di compleanno a Milano sono i più variegati possibile: da quelli “IN” all’ultimo grido a cui possono avere accesso solo uomini dal dress-code totalmente elegante, a un locale capace di “abbracciare” la via di mezzo e consentire l’accesso alla festa di compleanno anche a chi sceglie un dress-code meno rigido.

Per esempio? Se scegliete un locale per le feste di compleanno a Milano “casual” il dress-code non potrà che essere il seguente: un abbigliamento comodo, ma senza esagerazioni. Qualcosa di adatto sarebbe un vestito che dia l’idea dell’abbigliamento non ricercato come un paio di jeans e una maglietta, a cui abbinare una scarpa col tacco medio o anche calzature piatte. Anche quelli del dress-down sono considerati vestiti semplici. Una variante del dress-code casual potrebbe essere il tocco “chic”: in questo caso i jeans potrebbero essere un’opzione solo se fossero neri o abbastanza scuri, ma sono consigliati i pantaloni con taglio dritto a completare su una camicetta raffinata e con i tacchi alti. Un abito o una gonna non troppo elaborati e sotto l’altezza del ginocchio sono altrettanto ben considerati.

Nei locali per feste di compleanno a Milano si può anche prediligere uno stile formale. In tal senso si può parlare del Dress-Code “Black Tie” che può avere due varianti: Black Tie UltraFormal e Black Tie Optional. Nel primo caso è molto facile l’outfit per l’uomo: bisogna indossare uno smoking nero, papillon nero, scarpe nere e, mi raccomando, calze rigorosamente nere. Più complicato per la donna, che invece può indossare tecnicamente qualsiasi cosa da un abito lungo ad un abito da cocktail formale. Il modo migliore per capire cosa indossare è quello di vestirsi secondo quello che si pensa indosseranno gli altri ospiti. La seconda variante, invece, evidenzia meno rigidità nelle scelte. L’uomo non è obbligato ad indossare lo smoking ma ha la possibilità di scegliere un abito scuro e può indossare sia cravatta che il papillon. Al contempo il codice di abbigliamento è più elastico anche per le donne, che possono indossare un abito da serata di compleanno senza troppe preoccupazioni.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp