Affidarsi a Dry-Tech per diventare il gestore di una lavanderia a gettoni

Dry-Tech è un’azienda del milanese leader nella consulenza e nell’affiancamento, costante e duraturo nel corso del tempo, di tutti quei possibili imprenditori che vogliono lanciarsi nel mondo delle lavanderia a gettoni e dei container.

Perché decidere di investire proprio in questo settore
Chi vuole decidere di intraprendere il percorso della libera professione dovrebbe valutare seriamente la possibilità di investire in una lavanderia a gettoni o in un container per una serie di motivi del tutto validi. Innanzitutto perché i costi vivi sono assolutamente ridotti e possono essere tenuti sotto controllo: oltre a un possibile canone di affitto, vi sono le spese sostenute per la gestione e il mantenimento dei macchinari, manutenzione compresa. Affidandosi a un’azienda seria come Dry-Tech questi sono davvero contenuti. Altro tasto dolente possono essere le utenze, ma l’utilizzo di macchinari all’avanguardia può essere un punto a favore. Gli utenti delle lavanderie self-service, poi, sono in costante aumento nel nostro paese, ma nonostante ciò non esiste ancora una vera e propria concorrenza definita. Il costo del personale (che generalmente è una delle componenti maggiori), infine, è
praticamente ridotto a zero. Quindi, da un’analisi completa, si può capire come i margini di guadagno possono essere davvero elevati.

La scelta della posizione: un aspetto valutato insieme a Dry-Tech
Scegliere il luogo adatto per aprire questo tipo di attività è fondamentale, perciò dovranno essere valutati alcuni aspetti, magari scontati, prima di prendere delle decisioni in merito. Innanzitutto si dovrà considerare la frequenza dei passaggi delle persone davanti all’attività: questa è sicuramente una pubblicità del tutto gratuita. Poi c’è la comodità, magari data dalla presenza di un parcheggio vicino. Probabilmente chi usufruisce di una lavanderia a gettoni ha dei pesi da portare, perciò si dovrebbe cercare di ridurre il più possibile la strada da percorrere a piedi. Poi è da valutare quello che offre in generale quella zona, così che il cliente, durante l’attesa, abbia la possibilità di svolgere altre commissioni per ridurre i tempi morti. Anche il tipo di popolazione che abita quel quartiere (soprattutto nelle grandi città) è un aspetto fondamentale. No
n tutti, infatti, sono propensi allo stesso modo a fare uso delle lavanderie a gettoni. I giovani, per esempio, sono molto più inclini a farlo rispetto agli anziani. Infine attenzione alla concorrenza di altre attività simili, quindi sia di lavanderie self-service a gettone, sia di quelle servite.

Come può aiutare Dry-Tech un possibile gestore di lavanderie a gettoni
L’azienda si mette a disposizione per aiutare a cercare la location più adatta, sia in termini di posizione, sia di spazi e strutture. Effettua poi una valutazione completa del numero e tipo di attrezzature da installare, con loro posizionamento e avvio. Con l’obiettivo di ridurre il più possibile i costi di gestione, si occupa anche della scelta degli impianti migliori in base alle esigenze dei singoli locali. Naturalmente effettua tutta la formazione necessaria al soggetto interessato, sia per quanto riguarda il funzionamento e la manutenzione dei macchinari, sia per la gestione in toto dell’attività.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alle gioiellerie. Un sito molto autorevole per questo argomento è Oscarlife, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp