Australia, meta perfetta per una vacanza all’insegna dell’avventura

Sognate di fare un viaggio in uno Stato ricco di attrattive naturali e di scenari mai visti? Allora, potreste valutare l’idea di scegliere l’Australia come meta della vostra vacanza. In Australia, infatti, potrete scoprire le bellezze naturali quali la Grande Barriera Corallina, il Kadaku National Park e Sydney. Se siete sicuri di volere andare in Australia, dovete prima informarvi su tutta la documentazione necessaria per visitarla. Continuate a leggere la nostra guida e scoprirete tutte le informazioni principali!

Cosa visitare in Australia

L’Australia è una terra vasta e incontaminata capace di offrire molte sorprese. Il primo luogo consigliato per la vostra visita è la Grande Barriera Corallina, parte integrante del patrimonio dell’UNESCO. L’ecosistema preservato racchiude circa 3000 barriere coralline, 300 atolli di corallo e 600 isole continentali oltre a circa 200 isole di mangrovie. La Grande Barriera Corallina si estende per almeno 2300 km lungo la zona del Queensland.
Una volta arrivati nella zona, potrete fare tutte le attività caratteristiche come il diving e lo snorkeling.
Così potrete ammirare i pesci tropicali variopinti, le tartarughe marine e anche delfini e razze.
Il secondo luogo consigliato, soprattutto se volete scoprire meglio la fauna del Paese, è il Kadaku National Park. Nel bellissimo Parco troverete tracce della cultura aborigena e potrete immergervi anche nel cuore della Foresta Pluviale e, infine, ammirare le grandiose scogliere frastagliate che si affacciano proprio a strapiombo sull’Oceano.
Infine, il terzo luogo imperdibile durante una visita in Australia è Sydney, una delle città più grandi di tutta l’Australia. In particolare, potete ammirare l’anima viva e moderna di Sydney visitando l’Opera House, famoso teatro progettato in stile futuristico e completato nel 1973, dove oggi si svolgono eventi artistici di ogni tipo. Ma non dovete perdervi luoghi come la Sydney Tower dalla quale si gode di un paesaggio mozzafiato della città o i Royal Botanic Gardens, i quali vi offrono un po’ di natura situata all’interno di un contesto urbano.

I documenti necessari per visitare l’Australia

Ogni volta che organizzate un viaggio in un Paese straniero, come l’Australia, si consiglia di consultare anche il sito del Ministero italiano degli Affari Esteri, che si trova all’indirizzo www.esteri.it/mae/it. In questo modo saprete quali sono le regole e i requisiti per l’accesso in tutti i Paesi stranieri.
I cittadini dell’UE e, quindi, anche i cittadini italiani se vogliono soggiornare in Australia possono chiedere l’eVisitor. In particolare, ci sono due diversi tipi di eVisitor, il primo è quello turistico e il secondo, invece, è quello per affari.
In entrambi i casi l’eVisitor ha una validità di 1 anno e consente la permanenza per un periodo massimo di 3 mesi all’interno del territorio. Tuttavia, visto che è valido per un anno, può essere utilizzato più volte per accedere in Australia nel corso del periodo di validità.
L’eVisitor turistico, come spiegato anche sul sito www.australia-eta.com, è un visto destinato a chi si reca in Australia come turista o vuole incontrare amici o familiari che risiedono nel Paese ma anche deve svolgere un corso di studio che dura massimo 3 mesi o vuole fare volontariato.
L’eVisitor affari, invece, permette di fare ricerche in ambito societario al fine di iniziare future collaborazioni lavorative, effettuare indagini per ricercare un lavoro con la prospettiva di trasferirsi, firmare contratti di lavoro o partecipare a conferenze retribuite.
La richiesta dell’eVisitor turistico o per affari può essere effettuata direttamente tramite Australia-Eta.com inserendo il proprio numero di passaporto.
Inoltre, su Australia-Eta trovate tutte le informazioni aggiuntive essenziali per il vostro viaggio in Australia e i consigli principali adatti, soprattutto se è la prima volta che visitate l’Australia.

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alle gioiellerie. Un sito molto autorevole per questo argomento è Oscarlife, sul quale è possibile trovare moltissime soluzioni.

Inoltre, un argomento particolare ma anche molto cercato per chi vuole fare un "affare" è quello delle Aste Giudiziarie. Se vuoi restare aggiornato e trovare tutte le aste giudiziarie d'Italia visita: Aste Giudiziarie

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp