Come ricevere visite gratuite. Le strategie migliori

Già in qualche altro post abbiamo parlato di come ricevere visite gratuite. Ma in questo voglio passare in rassegna a tutte le migliori strategie per ottenere questo ambito rispultato. Da quelle che portano visite nel breve e quelle che nel lungo termine garantiscono molti visitatori.

Verranno inserite, comunque, solo le strategie legali ed etiche, non saranno inserite nè azioni spam, nè azioni con messaggi che contengono inganni, nè visite forzate o automatiche tipo autosurfing, nè qualsiasi azione che viola alcuna regola.

Iniziamo con quelle del momento:

1) Facebook, Twitter, myspace, e gli altri social network. Ovviamente non potevamo che iniziare dal fenomeno del momento per raccontarvi le migliori strategie per ottenere visite gratuite. I socialnetwork sono un bacino di utenti immenso, e se si è bravi a sfruttare questa risprsa si possono canalizzare decine di migliaia di visitatori. Approfondiamo facebook che oggi è quello che può canalizzare il maggiore traffico web. Se si ha un blog o un sito aprire una pagina personale e un gruppo su facebook è d’obbligo. Importante è cercare di creare tanti amici e fan che siano interessati sinceramente alla nostra risorsa. Ovviamente, il socialnetworking ha bisogno di lavoro e di essere aggiornato quotidianamente con sempre nuovi contenuti che riportano ovviamente al nostro sito. Questa strategia per ottenere traffico gratuito è molto legata alla moda del momento e quindi presto o tardi potrebbe essere destinata a finire ( lo so che molti mi stanno prendendo per pazzo)  

2)Youtube. Non poteva mancare nella nostra lista delle strategie migliori per un buon traffico gratis il migliore sito di condivisione di video. Come fare per canalizzare il traffico da youtube?
Bisogna creare una propria sezione con i propri video e all’interno del video inserire il link al proprio sito. Inoltre è possibili inserire anche un link al proprio sito. Il primo passo è fatto. Poi per randere queste visite numerose, bisogna far diventare famoso il video in rete. A volte, alcuni video portano tantissime visite.

3)Oknotizie, diggita, ecc…. Per tutti i blogger sono ormai risorse importanti da utilizzare per ricevere gratuitamente le visite al proprio blog. In questi aggregatori di informazioni è possibile inserire un porprio post. Inoltre i post inseriti possono essere votati dagli utenti e i posti maggiormente votati nel minor tempo possibile, da utenti diversi, restano più tempo in home page. Per Oknotizie che è il più famoso e quello che canalizza maggiori visite per un post che resta tra le prime 3 posizioni per qualche ora durante la giornata, può portare al sito anche migliaia di visite gratuite. Ovviamente dove ci sono i voti, ci sono anche i trucchetti per aggirare il normale utilizzo del sitema, e per oknotizie ci sono veri e propri gruppi organizzati che si votano i post a vicenda diventando una vera forza.

4)Article marketing. Una strategia, gia trattata nel post … ,che poterbbe portare oltre a traffico web gratuito potrebbe anche far migliorare il posizionamento organico del proprio sito/blog. Consiste nell’inserire degli articoli,  meglio se originali, che trattano l’argomento del blog da pubblicizzare e all’interno inserire un paio di link. Ci sono moltissimi siti che permettono l’article marketing, basta andare su google e cercare con chiavi di ricerca: “article marketing” e siti di “article marketing”. Oppure trovare siti che trattano lo stesso tema del blog da pubblicizzazre e chiedere di poter inserire un proprio articolo. Quest’ultima strategia la preferisco perchè da maggiori risultati sia sul breve che sul lungo tempo.

5) Newsletter. Una strategia, più classica, e quella di utilizzare la newsletter per far tornare i propri utenti sul proprio sito. Importante, affinchè questa strategia funzioni davvero, è che la newsletter deve essere composta da utenti che sono interessati davvero alle informazioni presenti sul sito in questione. Prima di far funzionare la newsletter, bisogna fare operazioni di list building, cioè azioni concrete per creare e accrescere la propria lista di utenti. Per farlo ci sono tantissime tecniche già rodate. Quella più importante è dare qualcosa di interessante, tematico e originale in cambio dell’iscrizione alla newsletter.

6) Back link. Una strategia, tra le più discusse è quella di ricevere un back link per canalizzare traffico gratuito al proprio sito. Da un link, però raramente arriva traffico, devono soddisfarsi alcune condizioni:
a) Il link deve essere messo su un sito a tema
b) L’anchor text deve essere attraente
c) La posizione del link è molto importante
d) Il link non deve stare in una lista infinita di link
e) Il link deve sembrare essere parte integrante delle informazioni che fornisce il sito in cui è inserito

7)Partnership con altri siti. Questa strategia per ottenere visite gratuite è spettacolare a patto di creare una partnership con un altro sito dello stesso settore e a tema. Gli utenti devono percepire la partnership come un’opportunità per conoscere altre informazioni sullo stesso tema, in questo caso la partnership potrebbe essere particolarmente fruttuosa. Ovviamente un blog sulla politica che fa una partnership con un blog sui prodotti tipici potrebbe essere un flop.

8)Scrivere nei forum, commentare post in altri blog. Una strategia che potrebbe portare molte visite gratuite è quella di utilizzare i siti che permettono l’interazione con gli utenti. Tra questi i più famosi sono i forum e i blog. Iscriversi ai forum e seguire i blog del prorpio settore deve essere un’abitudine sia per vedere come si muove il mercato sia per farsi conoscere. Per ricevere visite con questa strategia è fondamentale la qualità con cui scrivete. Se quallo che scrivete colpisce gli utenti saranno loro a cliccare sul link al vostro sito ( ad esempio sui forum lo potete inserire in firma)

9)Fornire i vostri utenti di un Feed RSS. Questo sistema è utilissimo per fidelizzare gli utenti al sito. Attraverso questa strategia, chi si iscriva al feed rss, riceverà informazioni sui nuovi post che verranno inseriti nel proprio blog, attravero le email o attravero un rilevatore di feed che sono presenti in tutti i browser.

10) Aggregatorti di news. Un’altra strategia per ricevere visite gratis è iscrivere il proprio blog (vale anche per i siti che hanno i feed RSS) agli aggregatori di news. L’operazione è molto semplice. In genere basta compilare un form e inserire un Back link all’aggregatore. L’aggregatore valuta il blog che ha richiesto l’iscrizione ( ovviamente non vengono accettati siti porno, di scommesse e nulla che si possa avvicinare allo spam ), e se rispetta il suo target e le sue regole lo attiva. Il gioco è fatto. I post vengono ripubbligati anche sull’aggregatore solo in parte e chi vuole leggere l’intero post clicca e va sul sito. Attraverso gli aggregatori, per esperienza personale potrebbero arrivare da qualche decina fino a migliaia di visite al giorno.

11) Posizionamento organico sui motori di ricerca. La strategia che preferisco, ovviamente perchè è una strategia che porta risultati eccellenti nel tempo. Per fare una buona ottimizzazione delle pagine e una eccellente azione SEO bisogna essere preparati e sempre informati su quello che funziona e quello che non funziona per il posizionamento sui motori di ricerca. Farsi seguire da un esperto a volte potrebbe velocizzare il processo e far risparmiare molti soldi di pubblicità. Questa strategia per ricevere visite gratuite è l’unica davvero che resta nel tempo, e vi consiglio di investire il vostro tempo soprattutto su questa.

Ovviamente ci sono anche altre strategie, ma queste sono le più importanti e soprattutto le più performanti. Se me ne fossi dimenticata qualcuna indicatemenla nei commenti

8 Commenti a “Come ricevere visite gratuite. Le strategie migliori”

  • valerio says:

    complimenti veramente un ottimo post!

    è raro trovare queste informazioni descritte in modo cosi accurato in giro

    un saluto, valerio

  • 11 modi per Ricevere Visite Gratuite sul proprio Sito/Blog | Kooz! says:

    […] Scopri tutti questi modi per ricevere visite gratuite su PuntoBlog.it […]

  • […] Questo è una delle strategie migliori per ricevere visite gratis al proprio sito web […]

  • […] perseveranza e rispondendo a moltissime domande a tema con qualche post, riuscirai sicuramente a generare visite gratuite con Yahoo […]

  • […] Cosa ne pensate? potrebbe essere una strategia per ottenere visite gratis al proprio sito? […]

  • vincenzo says:

    Tante tecniche utili e importanti ricordo che pero’ ci vuole impegno e dedizione anche perche’ richiede tempo fare tutto questo, pero’ porta degli ottimi risultati.
    Complimenti

  • Morgan says:

    Ottimo post dedicato alle tecniche SEO,sicuramente fonte di spunto per migliorare ed evolvere le proprie conoscenze in materia.Concordo con un precedente commento in cui appunto un’utente sottolineava come oltre ad un giusto metodo di lavoro in funzione dell’aumento di poplarita’ del sito o blog che curiamo,la costanza e’ l’ingrediente fondamentale,perche’ i risultati si ottengono con il tempo e l’abnegazione,chi promette con facili alchimie di esser primo nei motori in semplici mosse e nel brevissimo periodo o conosce gli algoritmi di Google(una battuta ovviamenete)o come probabile e’ un “buon venditore”(nel senso retorico del termine).
    Ciao e buon lavoro.
    Morgan

  • Ade says:

    Grazie davvero un bell’articolo

Lascia un Commento

Web Marketing e casi di successo

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il VinciConLaMente online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp