Instantempo

Pochi minuti fa ho letto che Giorgio Tave ha proposto un SEO Contest sulla parola instantempo. Non potevo assolutamente farmi scappare questa occasione bellissima per confrontarmi con i migliori SEO d’Italia ( spero che partecipino davvero i migliori).

Non nascondo assolutamente la voglia e il desiderio di vincere questo contest. Ma la vera ragione per la quale partecipo è quella di imparare quello che funziona davvero oggi sul posizionamento, e non solo grazie alle mie intuizioni e ai miei esperimenti, ma anche grazie al confronto di dei migliori SEO d’Italia.

L’ Instantempo,  molto probilmente una parola inventata, invece, potrebbe significare  il “Il rapporto tra posizionamento di un contenuto ed il tempo secondo gli algoritmi di Google” secondo la definizione che qualcuno dice di aver letto sul blog ufficiale di BigG, ma in parole povere è un parametro per misurare in quanto tempo si può raggiungere una posizione specifica nelle SERP di Google.

Praticamente è la domanda che si pone un buon SEO tutti i giorni quando cerca di posizionare al meglio le proprie pagine e nel minor tempo possibile.

Ma passimo al:

CONTEST INSTANTEMPO.
Il contest , come è possibile leggere nel http://www.giorgiotave.it/forum/instantempo/151353-instantempo-ecco-il-nuovo-seo-contest.html, è stato proposto su una parola chiave che ha pochissime pagine indicizzate su Google ( anche se stanno aumentando vertiginosamente, ahimè mi devo muovere a pubblicare) ora che scrivo (16-ott alle 16:20) siamo a 667 (30 minuti fa eravamo a 649).
L’obiettivo è quello di creare una gara con i partecipanti che partono alla pari!
Anche se penso che non sarà davvero così! Infatti penso che Google, siccome non ha riferimenti concreti sul trustrank della parola chiave INSTANTEMPO per un sito, si baserà, almeno per i primissimi tempi, sul trustrank del sito in generale (questa è una prima domanda che mi sono posto iniziando questa avventura).
Un fattore che mi piace moltissimo di questo Contest è la possibilità di poter vedere quante variazioni ci saranno nelle SERP da ieri che sono state pubblicate le prime pagine fino all’11 dicembre. Penso che “caffeine” sarà il protagonista di questo esperimento.

COSA FUNZIONERA’ DAVVERO PER VINCERE
Siccome a partecipare ci sono molti SEO, penso che la gara non sarà determinata sull’ottimizzazione del testo e della pagina perchè ormai la maggioranza dei SEO (bravi) fa un ottimo lavoro a riguardo. Secondo me quello che farà davvero la differenza saranno le operazioni off the page, link building ( attenzione a non esagerare) e chi riuscirà a far salire il trustrank del proprio sito o della propria pagina per la parola chiave “Instantempo”.

CHI VINCERA’
Io se dovessi puntare qualcosa la punterei su qualche sito che ha un forte trustrank e soprattutto su un sito che può ricevere molti backlink senza insospettire BigG!

Buon Contest  Instantempo a tutti!

Mauro Pepe

44 Commenti a “Instantempo”

  • Pino scrive:

    Secondo me non hai molte speranza di vincere il contest dato che molte persone hanno preso un dominio ad hoc e chi non è riuscito a prendere un dominio con all’interno la parola instantempo ha creato un 3° livello!

    La vedo dura

  • admin scrive:

    Pino grazie della stima 🙂
    comunque potrebbe essere che hai ragione!

    Tra i miei esperimenti aprirò anche altre pagine da posizionare che hanno nel nome del dominio questa parola chiave.

    Io ho solo il dubbio che Google dia meno importanza all’URL di quando si crede!

    Comunque se stai partecipando segnalami la tua pagina così da commentarla insieme

    buon contest instantempo a tutti

  • Paki90 scrive:

    Ciao MAURO,
    non pensare chi guarda al nome a dominio. Ce la si può fare in ogni modo! =P

    Si, con la key nel dominio si parte un pochino avvantaggiati, ma forse il trustrank e Caffeine faranno la differenza. Buon instantempo to everybody!

  • instantempo scrive:

    La chiave del dominio è molto importante, ma se si è bravi in un contesto normale ci si può riuscire… In questo seo contest instantempo ci sono tutti i guru e non… pertanto bisogna impegnarsi!
    http://www.instantempo-news.com

  • Instantempo scrive:

    Io credo parecchio nella chiave nel dominio ed ho fatto i salti mortali per accaparrarmi sto dominio :p http://www.instantempo.com/

  • instantempo scrive:

    Io penso che i domini di secondo livello siano più difficili da gestire. Essendo nuovi c’è il rischio di sandbox e se il linkbuilding aumenta troppo potrebbero essere penalizzati da Google, non avendo trust.

  • admin scrive:

    Per ora il risultato migliore lo sta ottenendo chi ha creato un blog con la Key nel dominio e molti post scritti in pochissimo tempo.

    Non so quanti BL ha e sarebbe molto interessante scoprirlo

    Mauro

  • […] stato dell’essere perso nei meandri del Cyberspazio. Mi sono imbattuto la prima volta nella parola instantempo leggendo il fumetto Bonelli Nathan Never, il primo fumetto italiano fantascientifico ed il primo […]

  • Paki90 scrive:

    Il segreto dei domini con la “key da spingere” è che possono prendere quanti backlinks vogliono con quella key. Google non si inca**a! =P

  • mark scrive:

    Dubito che un singolo possa vincere questo contest.Per esempio la comunità di Joomla.it si sta riunendo per spingere un sito ( fatto con joomla)..
    http://instantempoallenatorecalcio.com

  • admin scrive:

    Mark questo lo si potrà vedere solo alla fine della Gara

    Sicuramente se un gruppo di persone spinge un sito potrebbero avere, alla lunga, un netto vantaggio. “POTREBBERO” perchè se non sono attenti rischiano di essere penalizzati se esagerano con i BL.

    Questo Contest sta diventando sempre più interessante e illuminante. Penso che la vera vittoria per chi come me ogni giorno lavora sul posizionamento sui motori di ricerca è quella di imparare le cose che davvero funzionano su Google.

    In soli 3 giorni ho avuto già vari spunti di riflessione su argomenti dei quali non ho la certezza tipo:
    – importanza del nome del dominio
    – importanza della quantità di testo
    – Importanza dei BL e quanti BL riesce a sostenere un sito prima di rischiare le penalizzazioni
    – Google Caffeine quanto può diventare importante in situazioni così poco stabili come il “terreno di questo Contest”
    – Importanza del trustrank del sito sul quale è presente la pagina da posizionare

    nel momento in cui rispondo a questo commento questa pagina è al 6° posto su 26.500 ( ma come sto notando potrebbe non durare)
    Comunque buon Contest a tutti.

  • Vanny scrive:

    Il contest non è solo incentrato sull’ambita prima posizione per la chiave su google.it ma offre anche altre possibilità interessanti, una addirittura che non ha niente a che fare con le serp, è il 5° Riconoscimento: chi avrà scritto il miglior articolo sull’instantempo in relazione al suo significato SEO*

  • admin scrive:

    Quali sono i parametri per la scelta dell’articolo migliore in relazione al significato SEO?

    Oppure viene scelto all’insindacabile giudizio di Giorgio Tave?

    e se pure fosse, sarebbe giusto è lui che ha indetto il contest!

  • Noi della redazione di http://www.instantempo24.com crediamo che per vincere sia fondamentale creare dei buoni contenuti ed è per questo che stiamo investendo i nostri sforzi nel raccontare il più possibile le storie che si incrociano in questo entusiasmante SEO contest.

  • Instantempo scrive:

    Ciao ragazzi!
    Secondo me la chiave nel dominio è molto importante, sicuramente ci vorranno anche ottimi contenuti, vi presento il mio: http://www.instantempo-2010.it

  • admin scrive:

    Attenzione agli stranieri che stanno impazzando in questa gara!

    Ormai instantempo sta facendo impazzire tentissime persone. Il fatto che anche oltralpe ci sono persone interessate a questo contest rende il tutto più interessante e perchè no a che più istruttivo.

    Ad oggi Google per la ricerca instantempo conta già 111.000 pagine indicizzate. Secondo me per la fie del contest si supereranno abbondantemente i 2 milioni.

  • Pasquale scrive:

    Questo contest sta diventando molto interessante la tua pagina fino a ieri non era presente ora sei in 2° pagina ( ora che scrivo ) chissà se questo post resterà ancora per molto nelle prime pagine oppure scomparirà nuovamente

    Dai commenti che ho letto sei stato anche in 6° posizione ma poi sei scomparsdo e ora in 20°
    Secondo te perchè queste variazioni così forti?

  • […] = 280; Questo post ha il solo obiettivo di creare un test sul posizionamento della pagina instantempo tra le prime nelle SERP di […]

  • […] Questo è il secondo post con l’obiettivo di creare un test sul posizionamento della pagina instantempo tra le prime nelle SERP di […]

  • admin scrive:

    Pasquale ora che ti rispondo nelle SERP sono 19°. Per dare risposta alla tua domanda ho 2 ipotesi:
    1) Sono stato penalizzato da google per qualch ragione ( eccesso di Back link ad esempio, anche se non penso di averne ricevuto più di 3 o 4 allo stesso post in 2 giorni)
    2) Dovuta al cosiddetto effetto onda di Google, in una ricerca così variabile e mobile, Google non ci ha capito molto. Questo effetto nel tempo, 2 mesi la durata del contest instantempo, si assesteranno e davanti arriveranno i più meritevoli

  • […] amm_ad_width = 336; amm_ad_height = 280; Da quando ho deciso di partecipare al contest SEO instantempo, che sta popolando il DB di Google con migliaia di nuovi link al giorno, pensavo di ottenere come […]

  • Nic scrive:

    Secondo te chi vincerà questa gara?
    I Polacchi sembrano davvero i più forti!

    Non dobbiamo farli vincere. deve vincere un Italiano!

    Certo che non mi ricordo un casino del genere in rete in Italia dove dopo soli 10 giorni si è passati da 200 a 180.000 link per la ricerca di instantempo!

  • admin scrive:

    I Polacchi sono molto forti non c’è che dire!
    Non lo so chi vincerà ma sicuramente molti altri cercheranno di primeggiare.

    Nic se vuoi aiutarmi inserisci un link a questa pagina dal tuo sito, se ne hai uno 🙂

  • Manuele scrive:

    Che modo spudarato di chiedere un Back link!

  • Manuele scrive:

    … e tutto poi per un instantempo.

    Ma quanto vale questa gara che si sta creando un vero casino online?

    ne stanno parlando anche testate importanti e non del settore!

  • […] Per la cronaca ora che scrivo sono in 22° posizione con la pagina instantempo […]

  • admin scrive:

    Si è spudorato ma se vuoi aiutarmi anche tu ( manuele ) ne sono molto contento

  • […] a quello che succede in rete, mi verrebbe da dire che facciamo ciò in Instantempo (sapete cos’è Instantempo e perché da un po’ se ne parla tanto, perlomeno in Italia?). Se non sapete cos’è Instantempo […]

  • […] Instantempo numero uno: 1978, Luis Cesar Menotti, ct dell’Argentina futura campionessa del mondo di calcio, si porta in ritiro un riccioluto 18enne, l’ho portato per farlo mangiare disse, non se lo portò tra i 22, ma Diego (era lui il 18enne riccioluto) servì ad allenare i difensori. La leggenda vuole che Menotti dicesse al Caudillo Daniel Alberto Passarella (capitano della nazionale e tra i 10 liberi all time): “prova a togliergli il pallone”. […]

  • admin scrive:

    Anche Maradona su instantempo.
    Per vincere questa gara ci vorrebbe proprio una sua magia.

    Mi sa che i Polacchi con le migliaia di backlink che stanno ricevendo sono davvero molto forti. Ma Google non dovrebbe penalizzare chi riceve troppi link troppo velocemente?

  • Anonimo scrive:

    […] […]

  • […] a leggere l’articolo originale: Instantempo | Web Marketing Blog VN:F [1.9.6_1107]Rating: 0 (from 0 […]

  • […] ormai tutti gli esperti del settore sanno il contest instantempo è nel pieno dello svolgimento, e uno dei primi insegnamenti di questa gara è proprio la conferma […]

  • […] link 16 novembre 2010 | Autore: admin Ormai mancano circa 20 giorni alla fine del Contest Instantempo. Le classifiche si sono assestate e google sta dando i primi […]

  • Instantempo WT scrive:

    Vincere sarà molto difficile, soprattutto per chi “gioca pulito”.
    Noi di http://instantempo.webandtech.it abbiamo puntato sui servizi e su backlinks di qualità o spontanei. Siamo solo in due e abbiamo dedicato davvero pochissimo tempo al contest (lavoriamo 14 ore al giorno). Per ora siamo in prima pagina.

  • instantempo scrive:

    Auguri e buon contest
    Grazie
    Ciao

  • instantempo scrive:

    forse ormai non c’è più niente da fare…

  • INSTANTEMPO scrive:

    La SERP si muove pochissimo! Io ho iniziato tre giorni fa a promuovere il mio instantempo. Spero proprio di riuscire a vincere, così potrò acquistarmi qualche bel libro sulla SEO!

    Ciao

  • […] 6 dicembre 2010 | Autore: massimo Mentre sta per concludersi il Seo contest del Forum GT Instantempo occupiamoci di cose di fine anno. Dei Tech-flop del 2010. Anche Google, Yahoo, Apple e compagnia […]

  • Soldi scrive:

    ci sarà anche quest’anno qualcosa del genere? Chi sa qualcosa?

Lascia un Commento


Abbonati al

        Feed RSS!





Richiedi una consulenza
Nome
Azienda
Telefono
Email
Note
Captcha image Digita i caratteri che vedi nell'immagine

Il web marketing per i professionisti è diventato fondamentale. Ecco un esempio di successo: il nutrizionista online.

Un altro esempio di web marketing particolarmente interessante è relativo alla ricerca di soluzioni per la propria assicurazione auto. Un blog del genere può diventare il punto di riferimento per gli utenti che cercano.

Infine come ultimo esempio di web marketing sui siti, è utile segnalare l'esempio di una moda tutta giovanile. Quella della ricerca di frasi e aforismi particolari da utilizzare negli sms, nelle chat, nelle email e su watsapp